Coronavirus, Fauci svela: “Ecco quando tornerà la nostra normalità”

Il Coronavirus è ancora molto presente in tutto il mondo con ripercussioni molto importanti: è tornato a parlare il capo della task force anticovid Usa, Anthony Fauci

Sono stati mesi davvero difficili, ma il peggio non sembra ancora passato del tutto. Il Coronavirus è ancora presente in tutto il mondo con alcune zone molto colpite rispetto ad altre. E così è tornato a palare l’immunologo capo della task force anticovid Usa, Anthony Fauci, che ha svelato che una vera normalità si avrà a partire da Natale 2021 con i vaccini che saranno efficaci soltanto al 70-75%: “Non proteggerà tutti ma la maggioranza, e così il virus non avrà l’opportunità di difendersi”.

Leggi anche –>  Coronavirus, Londra cancella i fuochi di artificio di Capodanno

Leggi anche –> Sport e Coronavirus, al via agli eventi con 1000 persone all’aperto

Coronavirus, il quadro non ottimale di Fauci

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Una situazione davvero pesante per tutti che dovranno ancora convivere per parecchio tempo con il virus, che continua a provocare la morte di migliaia di persone. I prossimi mesi saranno duri perché c’è bisogno di un aiuto generale per quanto riguarda un futuro più che roseo. La situazione non sembra delle migliori in alcune zone del mondo, in particolar modo anche negli Usa dove i contagi sono sempre stabili e non diminuiscono mai.