Home News Studente positivo | bimbo di 8 anni in quarantena con due classi...

Studente positivo | bimbo di 8 anni in quarantena con due classi e maestre

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:07
CONDIVIDI

C’è già un caso di studente positivo, con questa situazione che ha portato diversi bimbi e due docenti a restare in quarantena.

studente positivo scuola
A Firenze studente positivo a scuola Foto dal web

Le scuole stanno riaprendo alla spicciolata in questi giorni e già si riscontra il primo studente positivo. Si tratta di un bimbo di soli 8 anni che frequenta la International School of Florence, a Firenze. Si tratta di una sorta di istituto vip, dove le attività didattiche sono cominciate già dallo scorso 3 settembre.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, Sileri svela: “Il vaccino arriverà nella prima metà del 2021”

Dopo una sola settimana di lezioni, ecco quindi già uno studente positivo. Il piccolo frequenta il secondo anno della scuola primaria ed a seguito della scoperta che riguarda questo contagio, ora due classi si trovano in quarantena. Stessa disposizione attuata per altrettante maestre. I primi sintomi della presenza del Coronavirus all’interno dell’organismo del bimbo sono sorti già dopo soli 3 giorni. I genitori hanno notato alcuni sintomi inconfondibili del Covid e hanno provveduto subito ad avvisare la direzione della scuola. Da qui sono partite le relative comunicazioni alle famiglie degli altri bambini, 45 in totale e che sono disposti in due classi.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Migranti Lesbo | incendio devasta centro di accoglienza ‘Tanti i positivi’

Studente positivo, non è il solo caso a Firenze

Tutti loro si trovano in isolamento a casa già da lunedì scorso, così come le loro due insegnanti. La Asl di Firenze ha comunicato poi che il numero di bimbi sottoposti a quarantena totale sono 14. Intanto sempre a Firenze c’è un altro studente positivo. Frequenta un liceo al Mugello ed era tornato tra i banchi per prendere parte ai corsi di recupero che precedono la ripresa dell’anno scolastico. Anche in questo caso lui, alcuni compagni di classe e due docenti si trovano ora in quarantena. La ripresa a livello nazionale delle lezioni è fissata per lunedì 14 settembre. In alcune regioni però si ricomincerà da 24 su richiesta dei rispettivi governatori, allo scopo di ultimare i preparativi necessari per garantire la sicurezza di studenti e lavoratori scolastici.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, un presidente di Serie A positivo: ufficiale De Laurentiis