Giornata del Panorama FAI: domenica 13 settembre

0
6

Appuntamento con la Giornata del Panorama FAI, domenica 13 settembre. Un’altra iniziativa imperdibile del Fondo Ambiente Italiano. Tutte le info.

giornata del panorama fai
Villa dei Vescovi, Luvigliano di Torreglia, Padova (Foto: Fai – Fondo Ambiente Italiano, /www.fondoambiente.it)

In arrivo un nuovo evento del FAI – Fondo Ambiente Italiano da non perdere, alla scoperta delle bellezze paesaggistiche del territorio italiano, del suo ricchissimo patrimonio naturale, storico, artistico e culturale. Si tratta della Giornata del Panorama, in programma per domenica 13 settembre.

Il FAI vuole così sensibilizzare il pubblico sull’importanza e sulla tutela del paesaggio italiano. Con la Giornata del Panorama propone incontri in dieci luoghi di sette regioni italiane, con visite guidate, ma anche lezioni, approfondimenti, osservazioni con esperti, degustazioni, concerti, passeggiate e anche trekking all’alba. Una proposta per il weekend. Ecco tutto quello che bisogna sapere sull’evento.

Leggi anche–> Duomo di Siena: scoperto il pavimento della Cattedrale, la visita

Giornata del Panorama FAI: appuntamento domenica 13 settembre

Dopo le Giornate all’aperto dello scorso giugno, torna un nuovo imperdibile appuntamento del FAI – Fondo Ambiente Italiano: la Giornata del Panorama, in programma domenica 13 settembre in 7 regioni italiane con 10 luoghi da scoprire o riscoprire.

In occasione della settima edizione della “Giornata del Panorama”, il FAI invita il pubblico a “guardarsi intorno” con attenzione, a far spaziare lo sguardo e ad apprezzare con maggiore consapevolezza la bellezza dei paesaggi che si possono ammirare da nove suoi Beni in sette regioni:

  • Castello e Parco di Masino a Caravino (TO),
  • Villa Flecchia e Collezione Enrico a Magnano (BI),
  • Podere Case Lovara a Punta Mesco, Levanto (SP),
  • Villa dei Vescovi a Luvigliano di Torreglia (PD),
  • Orto sul Colle dell’Infinito a Recanati (MC),
  • Bosco di San Francesco ad Assisi (PG),
  • Baia di Ieranto a Massa Lubrense (NA),
  • Saline Conti Vecchi ad Assemini (CA),
  • Batteria Militare Talmone a Punta Don Diego, Palau (SS).

A questi nove Beni del FAI si aggiunge quest’anno l’Oasi Zegna a Trivero (BI), un grande progetto di valorizzazione ambientale e sociale voluto da Ermenegildo Zegna e patrocinato dal FAI.

Castello di Masino (iStock)

La visita

La manifestazione, organizzata in collaborazione con Fondazione Zegna, è dedicata ai panorami da osservare, conoscere ed esplorare a partire dai Beni del FAI, intesi come veri e propri “fulcri” dei sistemi territoriali nei quali sono inseriti e con cui intrattengono una stretta relazione fatta di storie, cultura, luoghi, tradizioni e persone. Si tratta di un progetto di sviluppo armonico di territori e comunità che la Fondazione sta promuovendo da anni e a cui anche in questa occasione vuole dare risalto, mostrando, spiegando e invitando il pubblico a visitare quanto di prezioso offrono i dintorni dei suoi Beni.

La “Giornata del Panorama” di domenica 13 settembre offrirà anche l’opportunità di focalizzare lo sguardo sui panorami all’interno dei Beni del FAI, che con i loro grandi spazi aperti – parchi, giardini, broli, etc. – sono essi stessi splendidi angoli di paesaggio storico, conservato e valorizzato, che hanno molto da raccontare.

Le visite ai nove Beni del FAI e all’Oasi Zegna di domenica 13 settembre propongono percorsi guidati, anche con approfondimenti di storici, fotografi, artisti, naturalisti. Sono previsti anche concerti, come nell’Oasi Zegna, e degustazioni, al Castello di Masino. Occasioni da non perdere.

La prenotazione agli eventi è obbligatori, in osservanza delle norme di prevenzione sanitaria anti-Covid. Il prezzo dei biglietti varia a seconda del luogo e dell’evento, i tesserati FAI hanno diritto al biglietto ridotto.

Per maggiori informazioni sull’evento: www.fondoambiente.it/giornata-del-panorama

giornata del panorama fai
Colle dell’Infinito a Recanati (Claudio.stanco, CC BY-SA 4.0, Wikicommons)