Luna piena del mais nel cielo del 2 settembre

0
9

La Luna piena del mais nel cielo del 2 settembre. Appuntamento da non perdere.

luna piena mais
Luna piena del mais (Adobe Stock)

Tanti appuntamenti da non perdere nel cielo del mese di settembre 2020, tra nuovi pianeti protagonisti della notte e spettacolari congiunzioni con la Luna. Il primo è quello con il plenilunio del 2 settembre, con il nostro satellite che per questa occasione prenderà il nome bucolico di Luna piena del mais. Scopriamo perché.

Leggi anche –> Meteo, settembre 2020: che sorpresa arriva il super caldo

Luna piena del mais di settembre

La Luna piena del 2 settembre è chiamata la Luna del mais. Questo nome, legato evidentemente alla tradizione agricola e allo stesso tempo così evocativo e poetico, ha una spiegazione ben precisa. La Luna piena di settembre, infatti, è chiamata solitamente la Luna piena del raccolto, perché si verifica in prossimità dell’equinozio d’autunno e segna l’inizio della nuova stagione nell’emisfero boreale. Quest’anno però il plenilunio più vicino all’equinozio del 22 settembre non è quello di settembre ma quello del 1° ottobre. Sarà dunque quest’ultimo a prendere il nome di Luna piena del raccolto. Un evento che si verifica ogni tre anni.

La Luna piena di settembre rimane comunque legata alla raccolta nei campi, quella del mais appunto, che a settembre si raccoglie in Nord America e a fine mese anche da noi. La Luna piena di settembre lontana dall’equinozio d’autunno è chiamata anche la Luna dell’orzo o della frutta. L’altro nome è Hungry Ghost Moon, come segnala la Nasa, ovvero la Luna fantasma affamata, un nome quasi da film horror che viene dalla tradizione cinese e che è legato al festival cinese del fantasma affamato. Una sorta di Halloween della Cina.

In Italia non riusciremo a vedere il plenilunio nella sua interezza, mentre splende tra le stelle della costellazione dell’Acquario, il 2 settembre, perché la fase completa sarà raggiunta alle 7:22 del mattino, quando da noi sarà già sorto il Sole. Tuttavia già lunedì 31 agosto e nelle sere seguenti abbiamo potuto ammirare la Luna praticamente piena, perché in questa occasione la fase di plenilunio dura per tre giorni consecutivi. Comunque, anche la sera del 2 settembre, tempo permettendo, la Luna apparirà in tutto il suo splendore nel cielo notturno.

Fasi lunari di settembre 2020

  • 2 settembre: Luna Piena (ore 07:22)
  • 10 settembre: Ultimo quarto (ore 11:26)
  • 17 settembre: Luna Nuova (ore 13:00)
  • 24 settembre: Primo Quarto (ore 03:55)

Nel mese di settembre sono da vedere assolutamente le congiunzioni della Luna con i pianeti, su tutte quella che si annuncia come la più spettacolare, poco prima dell’alba del 14 settembre, quando la Luna calante apparirà vicino al pianeta Venere, il più luminoso ora nel cielo notturno.

Nella notte tra il 5 e il 6 settembre, invece, la Luna calante e Marte si incontreranno nella costellazione dei Pesci.

Infine, è da non perdere il 26 settembre il Moonwatch Party – La Notte della Luna, evento internazionale per l’osservazione della Luna nel cielo notturno. Con tante iniziative e appuntametni dedicati.

luna piena mais
Luna (Adobe Stock)