Coronavirus 31 agosto: calano i contagi, ma anche i tamponi

In Italia oggi 31 agosto calano i contagi, ma anche i tamponi per scoprire i nuovi positivi al Coronavirus: i dati odierni.

(MARTIN BERNETTI/AFP via Getty Images)

Meno contagi, ma anche meno tamponi nelle ultime 24 in Italia: già sabato, dopo il record di quasi 100mila tamponi, si era scesi a poco più 80mila, con 1.365 nuovi contagi, 4 morti, 312 guariti e 86 ricoverati in terapia intensiva.

Leggi anche –> Coronavirus Scuola: le proposte di Crisanti per la riapertura

Oggi i numeri ci dicono che c’è un generalizzato calo di tamponi in tutte le Regioni, con le vittime che sono più di quelle di ieri e sono in aumento in alcune Regioni i ricoverati in terapia intensiva. In Lombardia, ad esempio, passano da 20 a 22, ma in ogni caso lontanissimi dal picco di fine marzo.

Leggi anche –> Crisanti | ‘Nuovo piano anti Covid del Governo con incentivi’

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati Coronavirus Regione per Regione 31 agosto

Il dato che riguarda i ricoveri ospedalieri e quelli più gravi in terapia intensiva è quello che più interessa, perché tocca direttamente la gestione dell’emergenza. Così, è interessante notare che circa 19 malati su 20 sono attualmente in isolamento domiciliare. Oggi, sebbene con un calo di nuovi positivi da 270 a 184, è sempre la Campania la Regione che ha un incremento maggiore.

Sono cento in meno, da 235 a 135, i nuovi positivi in Lombardia e si dimezzano quasi in Veneto. Dati che sono in diminuzione praticamente ovunque, soprattutto nel Centro Italia, mentre in Basilicata e Molise torna il doppio zero di vittime e contagi. Scendono sotto i 10 nuovi positivi Marche, Abruzzo, Umbria, Valle d’Aosta e Trentino Alto Adige.