Sharon Eyal, chi è la coreografa di Notte della Taranta 2020

0
8

Chi è l’israeliana Sharon Eyal: carriera artistica e curiosità sulla coreografa di Notte della Taranta 2020, che si tiene a Melpignano.

(screenshot video)

La coreografa Sharon Eyal è nata a Gerusalemme e ha ballato con la Batsheva Dance Company tra il 1990 e il 2008. Successivamente, ha iniziato a dedicarsi anche alla realizzazione di spettacoli, curandone le coreografie appunto.

Leggi anche –> Darren Devaney: chi è il ballerino di Notte della Taranta 2020

Nel 2013 la Eyal ha lanciato L-E-V con il suo collaboratore di lunga data Gai Behar. Sette sono finora gli spettacoli in cartellone realizzati dal sodalizio artistico. L’ultimo spettacolo realizzato, Chapter 3: The Brutal Journey of the Heart, è stato presentato in anteprima alla RuhrTriennale di Bochum, in Germania, nel settembre 2019.

Leggi anche –> Gué Pequeno: insulti social dopo la Notte della Taranta

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Carriera e curiosità sulla coreografa Sharon Eyal

Si tratta di una coproduzione molto importante a cui hanno anche partecipato Ruhrtriennale, Christian Dior Couture, Montpellier Danse, Torinodanza Festival, Carolina Performing Arts, Bold Tendencies, Young Turks. Negli ultimi 6 anni dalla fondazione di L-E-V, la compagnia ha tenuto più di 200 spettacoli, alcuni nei luoghi e nei festival più esclusivi del mondo. La Eyal e Behar hanno anche ricevuto offerte per produzioni esterne.

Sharon Eyal ha ricevuto diversi premi ed è anche stata nominata artista scelto, dalla Israeli Cultural Excellence Foundation, nel 2008. Nell’estate del 2020, cura le coreografie della sfilata di Dior a Lecce e successivamente – a fine agosto – è la coreografa del Concertone della Notte della Taranta, che si svolge a Melpignano, per la prima volta senza pubblico.