Tre bambini rapiti dal padre: caccia all’uomo per trovarli

0
4

Nel Regno Unito sono ore di ansia per tre bambini rapiti dal padre, armato di coltello: caccia all’uomo della polizia per trovarli.

I tre bambini rapiti

Tre fratellini sono stati rapiti sotto la minaccia di un coltello dal padre mentre giocavano nel giardino della loro affidataria. Lo ha rivelato la polizia che sta conducendo in queste ore una disperata caccia all’uomo che ha coinvolto 100 agenti. La notizie viene riportata da The Mirror.

Leggi anche –> Uccise e conservate nel congelatore: l’orribile morte di due trentenni

I fratelli – Bilal Safi, sei anni, Mohammed Ebrar Safi, cinque, e Mohammed Yaseen Safi, tre anni – sono stati portati via da una casa a Coulsdon, nel sud di Londra, una settimana fa, il 20 agosto, con la polizia che oggi chiede l’aiuto della popolazione per ritrovare i tre bambini.

Leggi anche –> Lipari, 22enne morta in ospedale: familiari e amici occupano la struttura

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Le ricerche dei tre bambini rapiti dal padre: a che punto siamo

La polizia ha detto che i bambini stavano giocando fuori e la loro affidataria, che era all’interno della casa, ha sentito dei passi nelle vicinanze e si è voltato. A quel punto ha visto il loro papà Imran Safi, 26 anni, in compagnia dei tre bambini. Safi avrebbe minacciato la donna con un coltello e avrebbe usato la forza per portare via i bambini da casa, lasciando la donna illesa ma angosciata.

Tra i timori che il papà e i bambini possano spostarsi all’estero, la polizia ha esortato le persone a chiamare il 999 se vengono individuati. La polizia è sempre più preoccupata, ma non crede ci sia un rischio immediato per l’incolumità fisica dei ragazzi. Così ha lanciato un appello a chiunque possa dare notizie utili al caso. In questi giorni, una squadra speciale ha lavorato 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Le ricerche sono estese ai porti del Regno Unito. Safi è un cittadino afghano che ha legami con il Pakistan, e in questa fase non si sa se abbia viaggiato all’estero.