Home News Addio a Rita Greco: la moglie del Boss delle Cerimonie uccisa dal...

Addio a Rita Greco: la moglie del Boss delle Cerimonie uccisa dal Covid

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:53
CONDIVIDI

È morta Rita Greco, la vedova del celebre “boss delle Cerimonie” Antonio Polese. Aveva 80 anni ed era risultata positiva al Covid. 

Il focolaio della Sonrisa di Sant’Antonio Abate non ha lasciato scampo a Rita Greco, vedova del celebre boss delle cerimonie Antonio Polese. La donna, 80 anni, era risultata positiva al Coronavirus circa due settimane fa, ed era stata ricoverata al Cotugno di Napoli in seguito al focolaio nel grand hotel gestito dalla sua famiglia.

Leggi anche –> Don Antonio Polese: la verità sulla morte del Boss del Cerimonie

Leggi anche –> Don Antonio Polese, chi è: storia e vita del boss delle cerimonie

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

L’ultimo saluto a Rita Greco

Rita Greco soffriva già da tempo di patologie pregresse, e pur essendo risultata positiva al Coronavirus non ne aveva ancora sviluppato i sintomi. Lei e il marito si erano conosciuti durante gli anni di gestione della macelleria, come spiegato dai diretti interessati: era la figlia del proprietario dei locali. “Stavamo sempre vicini ed è nato l’amore”, raccontò tempo fa, descrivendo il marito come “un uomo caritatevole, amato da tutti perché veramente si fa volere bene. Per me, è sempre un bell’uomo. Quando il prete mi disse: ‘Vuoi tu prendere Antonio come tuo legittimo sposo?’. Io dissi due volte sì. Nel bene e nel male, siamo stati sempre uniti”.

Nel frattempo sembrano decisamente migliorate le condizioni del genero della signora Rita, Matteo Giordano (marito della sua primogenita Imma, attuale manager della Sonrisa), che è in attesa del secondo tampone negativo per tornare a casa.

Leggi anche –> Il castello delle cerimonie, chi è Matteo Giordano: età, storia e carriera

Leggi anche –> Il castello delle cerimonie, chi è Imma Polese: età, storia e carriera

EDS