Victoria Beckham | una dipendente la denuncia per infortuni sul lavoro

0
3

Arriva a Victoria Beckham una denuncia da parte di una donna che ha lavorato per la sua casa di moda. La lavoratrice svela tutto.

Victoria Beckham
Denuncia a Victoria Beckham da una sua ex dipendente Foto dal web

Brutta gatta da pelare per Victoria Beckham. L’ex Spice Girls, da 21 anni sposata con l’ex calciatore di Manchester United, Real Madrid, Milan e nazionale inglese, David, ha ricevuto una denuncia da parte di una sua dipendente.

LEGGI ANCHE –> La famiglia Beckham in vacanza in Puglia: ecco la villa da sogno

La donna lavora per la casa di moda della 46enne ‘Posh Spice’ e ha denunciato degli episodi di maltrattamento. Lei si chiama Kristina Kubiliene e per più di 8 anni aveva avuto un posto alla ‘Victoria Beckham Limited’ prima di vedere interrotto il rapporto. Secondo la Kubiliene, il notevole stress fisico al quale veniva sottoposta ogni giorno per diverse ore (si parla anche di 15) le avrebbe causato una irreversibile sindrome del tunnel carpale. Una patologia sorta a seguito di ripetute situazione nelle quali la donna aveva dovuto sollevare svariati chili di tessuto in un solo colpo, dai 20 ai 35. La cosa l’aveva portata a dovere fare uso di una quantità importante di antidolorifici con cadenza quotidiana. Ed oggi la Kubiliene denuncia di non avere più la piena facoltà dell’uso dei suoi arti superiori.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Bufera sula moglie di Beckham: ha chiesto fondi Coronavirus – VIDEO

Victoria Beckham, la risposta della cantante: “Sbagliato denunciare solo ora”

Ma non è la prima volta che Victoria Beckham deve difendersi da delle accuse simili. Lei però ha fornito una risposta ufficiale al tabloid britannico ‘The Telegraph’. E si dimostra sorpresa per questa azione legale nei suoi confronti. “Non sono certo io la responsabile di quello che è successo. Ci sono molte ragioni per le quali non riesco a comprendere l’avermi tirata in ballo in questa questione. Ogni individuo ha sempre la libera scelta nel porre la propria salute davanti ad ogni cosa. E quella donna avrebbe dovuto fare di più nel proteggere sé stessa. Poi sarebbe stato più corretto esporre tali problematiche molto tempo fa, invece di intentare una causa a distanza di molti anni dall’accaduto”.

LEGGI ANCHE –> Victoria Adams e David Beckham: vacanze da sogno in Puglia

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Family time really is everything x We love you so much!! Kisses @davidbeckham @jackie.adams_

Un post condiviso da Victoria Beckham (@victoriabeckham) in data: