Vespe killer: morto l’ex portiere Gunther Mair, stella del Trento – VIDEO

0
4

Morto l’ex portiere Gunther Mair, stella del Trento negli anni Ottanta: assalito da uno sciame di vespe killer, va in choc anafilattico.

Si è spento questa mattina a 61 anni all’ospedale di Trento, l’ex portiere professionista Gunther Mair. Aveva a lungo militato nella formazione trentina e in altre squadre della zona. Inoltre, aveva giocato con il Martina in serie C2 e la Salernitana in C1.

Leggi anche –> Trapani, attaccato da uno sciame di vespe mentre cammina: muore in pochi minuti

Lo annuncia la formazione del Levico, della quale era allenatore, su Facebook: “Una notizia tragica che non avremo mai voluto dare. Questa mattina se ne è andato un pezzo di storia calcistica trentina e un gentiluomo nella vita. Il nostro portierone Gunther Mair non c’è l’ha fatta”.

Leggi anche –> Bambino massacrato dai calabroni: muore dopo centinaia di punture

(Facebook)

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Grande il cordoglio e la vicinanza alla famiglia dell’uomo, prematuramente scomparso. Gunther Mair, stando a quanto si è appreso, è morto di choc anafilattico. Venerdì scorso, era stato punto da alcune vespe nel corso di una passeggiata con la famiglia nei boschi sull’Altipiano di Pinè. Da quanto si apprende, l’uomo non si sarebbe reso conto di aver calpestato un nidoed è stato rapidamente assalito.