Esonero Maurizio Sarri, le parole di Agnelli dopo l’eliminazione dalla Champions

0
4

Esonero Maurizio Sarri, le parole della dirigenza della Juventus dopo l’eliminazione dalla Champions League. Andrea Agnelli parla ai microfoni di Sky Sport. 

Maurizio Sarri

Le parole di Andrea Agnelli dopo l’eliminazione agli ottavi di Champions League della Juventus ad opera del Lione: “Bilancio quest’anno è agrodolce. E’ stata una stagione difficilissima, abbiamo ottenuto un grande risultato vincendo il nono campionato con Sarri che ha scritto una pagina straordinaria nel calcio italiano. Champions League deludente per noi, per i giocatori, per i tifosi. L’obiettivo era la Champions, uscire in questo modo ci deve lasciare tutti quanti delusi. Ci prenderemo qualche giorno per capire come affrontare la prossima stagione. Questi obiettivi devono essere onorati. Si deve ripartire con un rinnovato entusiasmo senza dare per scontato ciò che avviene in Italia”. 

ULTIMA ORA – E’ ARRIVATO IL COMUNICATO UFFICIALE – MAURIZIO SARRI ESONERATO

Leggi anche –> Juventus Lione Highlights: tabellino e commento della partita

Esonero Maurizio Sarri, le parole di Agnelli

Agnelli sul tema allenatore spiega: “Il bilancio si fa tutti assieme. Con il mister, lo staff, i preparatori. Dovremo valutare per come ritrovare questo entusiasmo per affrontare la prossima stagione con voglia di vincere in tutti i campi. Quando uno cambia così tanto sa di rischiare di poter andare incontro a delle difficoltà. Non deve essere una partita che porta dei giudizi su una stagione”.

Agnelli poi conferma Ronaldo anche per l’anno prossimo, ma sulla situazione di Maurizio Sarri non si sbilancia affatto lasciando intendere che sia davvero in discussione.