Ubriachi “invadono” di notte il Colosseo: 4 ragazzi nei guai

0
1

Quattro turisti ubriachi hanno scavalcato i cancelli del Parco archeologico del Colosseo all’altezza dell’arco di Tito, ma sono stati sorpresi dagli addetti alla sicurezza.

Dopo aver alzato decisamente troppo il gomito, pensando di non essere visti da nessuno, hanno scavalcato di notte i cancelli del Parco archeologico del Colosseo, all’altezza dell’arco di Tito, e si sono intrufolati all’interno dell’area monumentale. Per questo motivo quattro giovani turisti inglesi sono stati denunciati dai carabinieri del Comando dei Carabinieri di piazza Venezia e multati.

Leggi anche –> Roma, incidente tram contro autobus al Colosseo – FOTO

Leggi anche –> Il Colosseo riapre alle visite il 1° giugno

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La “bravata” dei turisti inglesi al Colosseo

Il fattaccio risale a due notti fa. Protagonisti quattro ragazzi inglesi, uno 17enne e gli altri tutti tra i 18 e i 19 anni. A sorprenderli, prima che potessero compiere atti vandalici o fare altri danni, è stata la vigilanza privata dell’area. I turisti sono stati quindi identificati e denunciati per invasione di terreni e mancato rispetto del divieto di introdursi nelle zone archeologiche, nonché multati per complessivi 1.600 euro. Fortunatamente nessun danno è stato riscontrato al patrimonio archeologico.

Leggi anche –> Filma bambini sulla spiaggia e si masturba, turista tedesco arrestato

Leggi anche –> Turiste multate | a Venezia in costume con alcolici e senza mascherine

EDS