Fabrizio Corona, il messaggio insieme al figlio: “In nome della giustizia”

L’ultimo post di Fabrizio Corona insieme al figlio Carlos Maria veicola un messaggio: una rinascita in nome della giustizia?

Fabrizio Corona in questi mesi è tornato ad essere particolarmente attivo sui social. La sua pagina Instagram è uno specchio sulla sua vita quotidiana, sulle giornate passate in famiglia e con gli amici, ma è anche e soprattutto uno strumento di promozione e lavoro. Da qualche tempo a questa parte l’ex re dei paparazzi ha lanciato un nuovo marchio, che possiede un canale video proprio e che promuove anche la propria linea di abbigliamento.

Leggi anche ->Fabrizio Corona, la foto di famiglia commuove tutti: “Siamo la storia”

Questa volta il ritorno alla vita pubblica di Corona non ha avuto il medesimo impatto di quella precedente. Fabrizio ha abbandonato l’idea di fare gossip ed ha preferito concentrarsi sulla propria famiglia e sulla ricostruzione della propria immagine e del proprio lavoro. Al momento il progetto principale sembra essere ‘Adalet‘, quale sia la direzione che prenderà questo business e sopratutto quale sarà l’accoglienza del pubblico lo scopriremo solo con il tempo.

Leggi anche ->Fabrizio Corona, 46 anni e non sentirli: l’ultimo scatto fa impazzire le fan

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fabrizio Corona il messaggio mandato insieme al figlio: “In nome della giustizia”

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

IN NOME DEL PADRE.IN NOME DELLA GIUSTIZIA.NUOVA COLLEZIONE @adalet_official disponibile dall’8 agosto su www.Adaletofgicial.it

Un post condiviso da Fabrizio Corona (@fabriziocoronareal) in data:

Con l’ultimo post pubblicato, Fabrizio Corona lancia ufficialmente la nuova collezione del suo marchio; lo fa pubblicando una foto insieme al figlio. Entrambi sono seduti con le gambe conserte. Indosso hanno un paio di pantaloncini, una felpa (rigorosamente del brand di famiglia) e un paio di occhiali “alla John Lennon“. Il post, come detto, lancia la nuova collezione del marchio, ma contiene anche un messaggio che probabilmente è riferito alla situazione personale di Fabrizio: “IN NOME DEL PADRE.IN NOME DELLA GIUSTIZIA.NUOVA COLLEZIONE”.