Home Dove, come e quando Caldo intenso: bollettini sulle ondate di calore nel weekend 1°-2 agosto

Caldo intenso: bollettini sulle ondate di calore nel weekend 1°-2 agosto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:49
CONDIVIDI

Caldo intenso: i bollettini del Ministero della Salute sulle ondate di calore nel weekend del 1°-2 agosto. Cosa aspettarsi.

caldo intenso bollettini weekend

Sono giorni di caldo bollente dopo un’estate tutto sommato abbastanza fresca, finora senza grandi ondate di caldo africano ma dominata in gran parte dall’anticiclone delle Azzorre, che ha portato un clima estivo piacevole, con qualche irruzione di perturbazione dal Nord Europa che ha portato temporali soprattutto al Centro Nord.

A fine luglio invece è arrivato il gran caldo, con temperature bollenti vicine ai 40° C che si sono fatte sentire soprattutto in pianura e nelle grandi città. Il clima è più ventilato lungo le coste, ma l’umidità ha fatto salire l’afa e reso meno tollerabile il caldo. Il meteo di agosto inizia all’insegna del gran caldo.

Per proteggere la salute dei cittadini, il Ministero della Salute ha pubblicato i bollettini sulle ondate di calore che segnalano le zone d’Italia maggiormente a rischio per la salute a causa delle temperature molto elevate. Gli ultimi bollettini riguardano la fine del mese di luglio e soprattutto il weekend del 1°-2 agosto. Ecco cosa ci aspetta sabato e domenica e come proteggersi dal caldo eccessivo.

Leggi anche –> Caldo torrido, bollettini di calore e temperature: cosa ci aspetta

Caldo intenso: bollettini sulle ondate di calore

Siamo arrivati al gran caldo annunciato nei giorni scorsi. Dopo un’estate con un inizio abbastanza fresco a giugno e un mese di luglio con temperature senza grandi eccessi e un tempo variabile con piogge e temporali, ad agosto vivremo giornate bollenti. I più fortunati in acqua al mare o in qualche fresca località di montagna. Mentre chi abita in pianura o in città dovrà attrezzarsi per fare fronte alle temperature bollenti.

Il caldo intenso è arrivato in Italia nell’ultima settimana di luglio e ci accompagnerà ancora per qualche giorno, sebbene interrotto da qualche temporale al Nord Italia. Ormai una costante.

Ogni estate, il Ministero della Salute pubblica i bollettini sulle ondate di calore, per segnalare alla popolazione le zone e le città dove le temperature saranno particolarmente elevate, con rischi per la salute. Una segnalazione importante soprattutto per le persone più fragili: anziani, malati cronici, bambini, donne in gravidanza.

Dove trovare i bollettini

I bollettini sono elaborati dal Dipartimento di Epidemiologia SSR Regione Lazio, nell’ambito del Sistema operativo nazionale di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute, coordinato dal ministero.

Il sistema operativo è dislocato in 27 città italiane e consente di individuare, giornalmente, per ogni specifica area urbana, le condizioni meteo-climatiche a rischio per la salute, soprattutto dei soggetti vulnerabili. Le città monitorate sono: Ancona, Bari, Bologna, Bolzano, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Firenze, Frosinone, Genova, Latina, Messina, Milano, Napoli, Palermo, Perugia, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Roma, Torino, Trieste, Venezia, Verona, Viterbo.

Quest’anno, inoltre, la pianificazione delle attività di prevenzione  terrà conto anche dell’epidemia Covid-19. Di conseguenza le attività relative al 2020 saranno rimodulate, considerando il concomitante rischio legato all’epidemia in corso, con particolare riguardo ai sottogruppi di popolazione più vulnerabili.

I bollettini sulle ondate di calore sono consultabili, oltre che sul sito web del Ministero della Salute, anche attraverso la APP Caldo e Salute, realizzata dal Ministero in collaborazione con il Dipartimento di Epidemiologia del servizio sanitario della Regione Lazio – ASL Roma 1. La App è disponibile online per dispositivi Android su Play Google e per iOS su App Store. Dal portale del Ministero è possibile anche scaricare numerosi opuscoli relativi alle ondate di calore, rivolti alla popolazione generale e agli operatori del settore (medici, personale delle strutture per gli anziani, personale che assiste gli anziani).

caldo intenso bollettini
Caldo (iStock)

I bollettini per il weekend 1°-2 agosto

Le ondate di calore si verificano quando si registrano temperature molto elevate per più giorni consecutivi, spesso associate a tassi elevati di umidità, forte irraggiamento solare e assenza di ventilazione. Queste condizioni climatiche possono rappresentare un rischio per la salute della popolazione. Per comunicare i possibili effetti sulla salute delle ondate di calore il Ministero della Salute elabora dei bollettini giornalieri per 27 città con previsioni a 24, 48 e 72 ore.

Gli ultimi bollettini sono aggiornati al 31 luglio e valgono per i giorni di venerdì 31 luglio, sabato 1° agosto e domenica 2 agosto 2020. Le previsioni.

Come si leggono i bollettini:

Livello 0 – Condizioni meteorologiche che non comportano rischi per la salute della popolazione.

Livello 1 – Pre-allerta. Condizioni meteorologiche che possono precedere il verificarsi di un’ondata di calore.

Livello 2 – Temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla salute della popolazione, in particolare nei sottogruppi di popolazione suscettibili.

Livello 3 – Ondata di calore. Condizioni ad elevato rischio che persistono per 3 o più giorni consecutivi.

caldo intenso bollettini weekend
Caldo torrido (iStock)