Morto John Saxon, l’attore era molto amato anche in Italia

Nuovo lutto nel cinema, è morto l’attore italo americano John Saxon: caratterista in pellicole horror e western, era molto amato anche in Italia.

(screenshot video)

Si è spento a 83 anni John Saxon, nome d’arte di Carmine Orrico. Figlio di Antonio e Anna Protettore, entrambi di origine italiana, nato e cresciuto a Brooklyn, popolare quartiere di New York, è stato molto legato anche al nostro Paese.

Leggi anche –> Lutto nel cinema, morta l’indimenticata attrice OIivia De Havilland

Caratterista di film horror e western, ha lavorato su oltre 200 progetti per un arco di 60 anni. Ha spesso recitato ruoli di agenti di polizia e investigatori. Ha studiato recitazione con Stella Adler prima di iniziare la sua carriera come attore a contratto per la Universal Pictures.

Leggi anche –> Carlotta Martellini | morta a Mykonos | auto a nolo troppo vecchie | FOTO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Cosa sapere sull’attore italo americano John Saxon

John Saxon è morto di polmonite a Murfreesboro, Tennessee: avrebbe compiuto tra una decina di giorni 84 anni. Grandissimo interprete anche di personaggi seriali, ha recitato nel ruolo del tenente Donald Thompson nella saga horror di Nightmare, diretta da Wes Craven. Tra le sue ultime apparizioni più note, quella in Dal tramonto all’alba, diretto da Robert Rodriguez, in cui è ancora una volta un poliziotto: l’agente dell’F.B.I. Stanley Chase.

Campione di arti marziali, ha recitato anche al fianco di Bruce Lee. A Cinecittà, ha avuto ruoli molto importanti, negli anni Sessanta e Settanta, in alcune pellicole dirette tra gli altri da Umberto Lenzi e Mario Bava. Ha quindi recitato per Antonio Margheriti, Sergio Martino e per il grande maestro del genere horror, Dario Argento.