Maddie McCann, la battuta pessima della poliziotta: genitori indignati

La poliziotta Paula Manos ha fatto uno commento di cattivo gusto su Maddie McCann ma sarà in grado di mantenere il proprio lavoro. 

Una poliziotta sarà in grado di mantenere il proprio lavoro dopo aver fatto un commento di cattivo gusto nei confronti di Madeleine McCann, la bambina scomparsa quando aveva solo tre anni ed era in vacanza con i suoi genitori in Portogallo.

LEGGI ANCHE -> Maddie McCann, la polizia portoghese ha avviato la ricerca del cadevere

LEGGI ANCHE -> Maddie McCann, un poliziotto britannico viveva accanto a Christian Brueckner

Paula Manos, questo il nome della poliziotta, ha condiviso sui social media un post il giorno in cui il Regno Unito è entrato in lockdown, il 23 marzo. “Ho talmente bisogno di una vacanza che sarei disposta anche ad andare coi McCann“, questo è quanto scritto sui social dalla poliziotta di 48 anni. Per lei non ci sarà nessuna conseguenza permanente, non dovrà sospendere il servizio ma è invitata a “riflettere e imparare dal suo errore”. La madre di un bambino è accusata di aver scherzato sull’essere talmente annoiata da voler andare in vacanza con Kate e Gerry McCann, i genitori di Madeleine che è scomparsa durante una vacanza di famiglia a Praia da Luz, in Portogallo, nel 2007.

LEGGI ANCHE -> Maddie McCann, novità tremende sul telefono del suo assassino

I commenti crudeli per i genitori di Maddie McCann

Kate e Gerry McCann sono già stati sottoposti a commenti crudeli nel corso di più di dieci anni dalla scomparsa della figlia. I due hanno lasciato la figlia di 3 anni Maddie e i loro gemelli di diciotto mesi, Sean e Amelie, dormire da soli nell’appartamento che avevano preso in affitto per le vacanze mentre erano a cena fuori con degli amici in un ristorante di tapas. Sotto il commento della poliziotta moltissime reazioni di risate o GIF divertite.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!