Home Meteo Meteo del 6-7 luglio: nuova ondata di maltempo

Meteo del 6-7 luglio: nuova ondata di maltempo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:25
CONDIVIDI

Meteo del 6-7 luglio: nuova ondata di maltempo al Nord e al Centro. Le previsioni.

meteo 6-7 luglio
Pioggia (iStock)

Sul Nord e su parte del Centro Italia sta per abbattersi una nuova ondata di maltempo, con piogge, temporali intensi e forti raffiche di vento. L’alta pressione degli ultimi giorni lascerà il campo all’arrivo di una nuova perturbazione dal Nord Europa. Ecco cosa Ddobbiamo aspettarci. Le previsioni del tempo.

Leggi anche –> Che tempo farà a luglio e come saranno le temperature?

Meteo del 6-7 luglio: torna il maltempo al Centro Nord

Dopo la breve sfuriata di maltempo, con piogge, temporali intensi e anche grandine, soprattutto al Nord, alla fine della scorsa settimana, l’alta pressione tornata per il weekend sarà a breve sostituita da una nuova ondata di maltempo che colpirà il Nord e parte del Centro. Piogge, temporali e raffiche di vento si abbatteranno sui settori orientali del Nord e del Centro nella notte tra lunedì 6 e martedì 7 luglio.

Il tempo instabile arriverà dal Nord Europa, con correnti fresche che nella sera di lune raggiungeranno le Alpi orientali, per poi diescendere sulla Pianura Padana nelle prime ore di martedì, come prevede 3bmeteo.it.

Proprio nella giornata di martedì 7 luglio, il tempo subirà un ulteriore peggioramento soprattutto al Nordest. Le precipitazioni saranno localmente intense, con forti raffiche di vento, Bora e Grecale sull’Adriatico. Il maltempo porterà un calo delle temperature.

Il passaggio della perturbazione, comunque, sarà rapido e già nella giornata di martedì il fronte instabile perderà energia per spostarsi verso Sud, ma con fenomeni molto più deboli e a carattere locale. L’alta pressione tornerà a prevalere sull’Italia. Nelle regioni non interessate dal passaggio della perturbazione il tempo sarà stabile, con cieli sereni e soleggiati, salvo qualche annuvolamento parziale al Sud, e clima estivo.

Leggi anche –> Meteo, quando arriva il super caldo dell’estate 2020

Previsioni meteo in dettaglio

Nella notte tra lunedì e martedì i temporali sulle Alpi orientali raggiungeranno le pianure del Triveneto. I fenomeni potranno essere molto intensi tra il Veneto e il Friuli Venezia Giulia, con locali grandinate.La perturbazione raggiungerà poi l’Emilia Romagna, ma già nella giornata di martedì le condizioni meteo miglioreranno, con ampie schiarite sulle Alpi orientali, sul Triveneto e sulle pianure emiliane. Sul resto del Nord Italia, invece, il tempo sarà più stabile, eccetto per qualche annuvolamento sulle Alpi occidentali.

Al Centro Italia, invece, pioverà al mattino sulle Marche e poi sulle zone interne dell’Abruzzo. Sulle due regioni sono attesi rovesci e temporali locali. I fenomeni, comunque, si esauriranno nel corso della giornata, con maggiori schiarite tra pomeriggio e sera. Sulle altre regioni del Centro prevarrà il bel tempo.

Al Sud il tempo sarà prevalentemente soleggiato, eccetto per qualche annuvolamento nel pomeriggio tra la Puglia e gli Appennini meridionali. Le temperature avranno un brusco calo al Nord Italia e sulle regioni centrali adriatiche.

Il passaggio del maltempo sarà accompagnato da forti venti di Bora e Grecale, con raffiche sull’Adriatico sino 100 km orari nella zona di Trieste e fino a 60-70 km orari lungo le coste del Veneto, della Romagna e delle Marche. Le raffiche di vento raggiungeranno anche il Mar Ligure e l’alto Tirreno. Su Sardegna e Sicilia soffierà vnto di Maestrale.

Leggi anche –> Meteo estate 2020: cambia tutto, ecco come sarà

meteo 6-7 luglio
Meteo, pioggia (iStock)