Home News Anziana sfrattata | il Comune le manda l’intimo | lei muore d’infarto

Anziana sfrattata | il Comune le manda l’intimo | lei muore d’infarto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:47
CONDIVIDI

Un attacco di cuore stronca la povera Grazia. L’anziana sfrattata da una società che lavora per opera del Comune. Ora la famiglia chiede che venga fatta giustizia.

anziana sfrattata morta
Morta una anziana sfrattata dal Comune di Napoli Foto dal web

Desta rabbia la vicenda dell’anziana sfrattata dal Comune di Napoli per morosità. Purtroppo la storia è finita molto male, nel peggiore dei modi. Infatti l’indifesa nonnina, Grazia Resicato di 80 anni, è morta per il troppo dolore.

LEGGI ANCHE –> Mantova focolaio | scoppiano in mattatoi e salumifici | 68 positivi

Le è risultato fatale un attacco di cuore a seguito del quale era stata condotta d’urgenza in ospedale. Il suo già complicato quadro clinico, compromesso da altre varie patologie molto importanti, ha contribuito ad aggravarne ulteriormente le condizioni fino a giungere all’irreparabile. La società Napoliservizi, che risponde direttamente al Comune di Napoli da quanto risulta, le aveva inviato l’intimo di sfratto. Con lo stesso veniva invitata a lasciare un appartamento situato nel quartiere Posillipo, in cui andò ad abitare nel 2010 dopo avere inoltrato regolare domanda. Nella serata del 4 luglio ecco accadere il dramma, in un letto della Terapia Intensiva dell’ospedale ‘Cardarelli’ di Napoli. Nonna Grazia aveva tempo fino a martedì 7 luglio per radunare le sue cose e lasciare libera l’abitazione.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Speleologi bloccati in grotta | uno è morto | salvati gli altri tre | FOTO

Anziana sfrattata, la famiglia annuncia azioni legali

Subito dopo questo avviso è sopraggiunto un infarto, al quale si è accompagnato anche un ictus. La donna non era comunque sola ed è morta con attorno a sé i figli ed altri congiunti. C’è comunque chi accusa i servizi locali di insensibilità. In particolar modo perché l’anziana sfrattata era affetta da numerose gravi malattie. La cosa aveva dato adito al sorgere di diversi appelli attraverso i quali veniva chiesto al Comune di impedire l’esecutivo di sfratto e di fare una mano all’80enne. Ora la famiglia ha annunciato di avere ordinato lo svolgimento di un esame autoptico. I parenti della donna vogliono cercare di capire se possa esserci un collegamento in qualche modo decisivo tra la morte della cara estinta e le azioni intraprese dal Comune.

LEGGI ANCHE –> Incidente giostra | giovane donna muore dopo un tragico volo | FOTO