Coronavirus 1 luglio, tornano a crescere morti e contagi

La situazione Coronavirus oggi 1 luglio in Italia, tornano a crescere morti e contagi: il quadro del contagio Regione per Regione.

(DANIEL ROLAND/AFP via Getty Images)

Sebbene si tratti di crescite che nulla hanno a che vedere con i numeri di qualche settimana fa, desta ancora preoccupazione la situazione del contagio da Coronavirus in Italia. Dati più alti rispetto a quelli di ieri e soprattutto di due giorni fa.

Leggi anche –> Coronavirus, pronto primo vaccino: “Sarà per militari cinesi” – VIDEO

Pesano molto i numeri della Lombardia, per quanto riguarda i contagi, e del Veneto per l’innalzamento del numero di decessi. Il quadro comunque mostra come al di là di alcuni focolai, nelle singole Regioni soprattutto del Centro Sud, marginale è il numero di nuovi positivi.

Leggi anche –> Focolaio Coronavirus | in Germania 44 infetti in impresa di catering

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Dati Regioni Italia: Coronavirus 1 luglio, contagi e morti

(MIGUEL MEDINA/AFP via Getty Images)

Sono ben 109 i contagi in Lombardia, dove si registrano anche sei vittime, mentre in Veneto il dato del contagio parla di soli tre casi, ma ci sono dieci vittime. Soltanto Emilia Romagna e Piemonte, con 16 casi a testa, sono le altre due Regioni anche oggi a doppia cifra. Quattro i morti dell’Emilia Romagna, uno in Piemonte, mentre il dato del Lazio parla di nove casi e due decessi.

Nove i casi anche in Campania, mentre in totale i decessi sono 25, compresi i due morti in Toscana. Le Regioni a zero decessi sono Trentino Alto Adige, Valle d’Aosta, Molise, Basilicata, Umbria, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo, Marche, Liguria, Sardegna, Calabria, Puglia, Campania e Sicilia. Zero contagi ci sono stati invece in Puglia, Calabria, Sardegna, Umbria, Basilicata, Molise e Valle d’Aosta.