Home Dove, come e quando Dove andare estate 2020, Grecia apre agli italiani: le date e le...

Dove andare estate 2020, Grecia apre agli italiani: le date e le regole

ULTIMO AGGIORNAMENTO 0:22
CONDIVIDI

Grecia frontiere aperte: le regole per entrare, i voli diretti, i controlli

grecia
La Grecia apre le frontiere: le date

La Grecia è una delle mete più amate dagli italiani, affollata ogni estate da tantissimi connazionali che si imbarcano su aerei e traghetti per raggiungere le sue spettacolari isole da Zante a Mykonos da Corfù a Skyathos a Santorini. Fortunatamente anche nell’estate 2020 chi vorrà potrà andare a rilassarsi sulle spiagge greche, fare tuffi nel mare cristallino e ammirare la natura e le testimonianze archeologiche. La Grecia ha infatti aperto le sue frontiere all’Italia ed è ora pronta ad accogliere i turisti. Le porte però non saranno da subito spalancate, ma si andrà per fasi a partire dal 15 giugno.

Un deciso passo avanti dalle iniziali liste di proscrizione dov’eravamo finiti o rispetto ai tamponi obbligatori per i residenti italiani provenienti dalla Lombardia, il Veneto, l’Emilia Romagna e il Piemonte che tanto aveva fatto arrabbiare il governatore Zaia. Il nostro Ministro degli Esteri Di Maio ha incontrato il suo omologo greco e la riunione è stata fruttuosa. Il ministro Di Maio mi ha aggiornato sui dati in Italia nettamente migliorati. “La Grecia toglie dal prossimo lunedì (15 giugno, ndr), in maniera graduale fino alla fine del mese, tutte le limitazioni nei confronti dell’Italia – ha detto il ministro degli esteri ellenico Dendias – Esprimo i sentimenti di solidarietà da parte del popolo greco al popolo italiano”.

Molti Paesi Europei hanno riaperto le loro frontiere dal 15 giugno, altri come la Spagna lo faranno dal 21 giugno, altri ancora come la Norvegia probabilmente non lo faranno, almeno non a breve termine. Lo stesso la Slovacchia che riapre a ben 16 Paesi dell’Unione, ma non all’Italia. Servono ‘regole e criteri uniformi per la mobilità’, per ‘non frammentare il mercato del turismo’ ha detto Di Maio. Invece al momento la mappa delle apertura è quanto mai a macchia di leopardo.

Leggi anche -> La mappa aggiornata dei Paesi dove possiamo andare nell’estate 2020

Estate 2020 quando si può andare in Grecia

La Grecia riapre ufficialmente le frontiere il 15 giugno, ma è ancora presto per preparare la valigia e partire per le Cicladi o le Sporadi. Infatti il governo di Atene ha deciso per un’apertura scaglionata in due fasi e solo dal 1 luglio l’accesso al Paese tornerà effettivamente e pienamente libero. Sempre dal 1 luglio si potrà di nuovo raggiungere la Grecia in nave – fino ad allora sarà possibile solo in aereo – e solo da quella data saranno nuovamente raggiungibili le isole. Insomma, se state programmando la vostra vacanza in Grecia conviene prenotare dal il 1 luglio.

Dal 15 giugno: apertura delle frontiere, riammessi i voli internazionali tra la Grecia, l’aeroporto Venizelos di Atene, e l’Italia, l’Olanda e la Spagna. Ancora sospesi invece i voli tra la Grecia il Regno Unito e la Turchia. Riapertura anche dell’aeroporto di Salonicco dove non arriveranno però voli diretti dall’Italia.
Tutti i passeggeri una volta arrivati in Grecia, indipendentemente dal loro aeroporto di partenza, saranno sottoposti al test per la ricerca del coronavirus. In attesa del risultato si verrà trasferiti in un hotel della Capitale a scelta dell’autorità ellenica. Non è possibile prevedere la tempistica per avere l’esito del test. In caso di positività si dovrà svolgere la quarantena presso un hotel deciso dalle autorità greche.

Dal 1 luglio: ammessi i voli internazionali verso tutti gli aeroporti greci, inclusi quelli delle isole (qui trovate le isole greche con aeroporto). All’arrivo dovranno essere indicati tramite un apposito modulo che sarà disponibile online i propri contatti di riferimento in Grecia. Saranno effettuati test a campione sui passeggeri in arrivo.
Vengono ripristinate le linee marittime fra l’Italia e la Grecia. Sarà di nuovo possibile dunque imbarcarsi da Brindisi, Ancona e Venezia per le località elleniche.

Leggi anche -> Grecia dove andare: le isole più belle e le mete low cost

isola-più-bella-grecia-qual-è

CONDIVIDI
Articolo precedenteInfanzia e Coronavirus: l’allarme sui bambini “regrediti” con il lockdown
Articolo successivoAmy Callaghan colpita da emorragia celebrale: operata d’urgenza
Giornalista, laureata in Scienze della Comunicazione, web content editor e social media manager. Ho da sempre un'innata curiosità per tutto quello che mi circonda: da bambina mi immaginavo detective e indagavo su tutto per scoprire la verità, immaginandomi protagonista di casi polizieschi e di inchieste giornalistiche (e solitamente era peluche orso il colpevole!). Ho fondato il giornalino scolastico quando avevo 9 anni e da allora non ho mai smesso di scrivere. Ho sempre lo zaino in spalla: adoro viaggiare, scoprire nuove culture, nuovi posti e poterli raccontare. Qualsiasi posto infatti racconta una storia che io voglio conoscere. Quando non scrivo al pc o non sono in viaggio, mi trovate sul palco ad improvvisare oppure a fare trekking con il mio cane o nei reparti di pediatria come clowndottore.