Fast And Furious, la morte di Paul Walker: cosa è successo davvero

Paul Walker è scomparso tragicamente nel novembre 2013. L’attore è stato tra i più amati soprattutto grazie al film “Fast And Furious”

Paul Walker

Una tragedia davvero incredibile quello avvenuta nel novembre 2013. Uno degli attori più amati, Paul Walker, soprattutto in Fast and Furious, è morto a bordo della sua Porsche, mentre tornava da un evento di beneficenza insieme a un amico. Secondo le prime ricostruzione è stata la velocità esagerata: lui e il suo amico Roger stavano percorrendo la strada a circa 150 km/h dove c’è il limite di 70. Il tutto è stato ricostruito dalla polizia stradale dopo l’incidente con alcuni ingegneri che hanno analizzato ciò che è rimasto della vettura: nessun problema in frenata e per quanto riguarda l’accelerazione.

LEGGI ANCHE >>> Stasera in tv – Il figlio della luna, la trama e il cast del film

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Fast And Furious, la morte di Paul Walker: le curiosità

Successivamente gli investigatori del dipartimento di polizia della contea di Los Angeles e la polizia stradale della superstrada della California hanno riscontrato che lo pneumatico anteriore sinistro e quello posteriore destro avevano circa 9 anni. Un grave errore visto che vanno cambiati ogni 4 anni. Ma non c’è stato un problema meccanico, ma soltanto l’eccesso di velocità con l’addio di due amici.

Paul Walker