Giardino di Ninfa: aperture estate 2020

Riapre il Giardino di Ninfa nel Lazio: passeggiate individuali per la sicurezza contro il coronavirus

giardino ninfa
Riapertura del giardino di Ninfa

Si può tornare a passeggiare in uno dei giardini più belli del mondo, anzi nel giardino più romantico del mondo come lo ha definito il New York Times. Il Giardino di Ninfa a Sermoneta in provincia di Latina riapre i cancelli dopo la lunga chiusura dovuta all’emergenza sanitaria Coronavirus. Il calendario delle aperture per l’estate e l’autunno 2020 è stato pubblicato assieme alle nuove regole. Infatti per poter accedere al giardino ci saranno nuove disposizioni per la sicurezza contro il Sars-Cov-2.

Cos’è il Giardino di Ninfa

Il Giardino di Ninfa è un luogo particolare e suggestivo dove la Storia si incontra con la Natura creando un unicum. Infatti questo giardino creato nei primi anni del ‘900 sorge sui ruderi medievali dell’antica città di Ninfa, sito già conosciuto ai tempi dei Romani e diventato nel Medioevo un importante centro. Nel suo momento più florido Ninfa contava 250 case e ben 7 chiese, aveva una doppia cinta muraria, e per la sua strategica posizione fu contesa da numerose famiglie legate al papato.

Dopo passaggi di mano e trasformazioni Ninfa fu abbandonata fino a che la famiglia Caetani tornò ad occuparsene bonificando gli acquitrini, estirpando le infestanti che coprivano i ruderi, recuperando alcune strutture e creando così con la loro sensibilità un giardino. Gli eredi parteciparono nel corso dei decenni a creare questo che oggi è un dipinto naturale fatto di colori e paesaggi.

Il calendario delle aperture del Giardino di Ninfa 2020

Il Giardino di Ninfa aprirà i battenti il penultimo fine settimana di maggio e resterà aperto tutti i weekend fino al 1 novembre 2020. Gli orari di apertura del giardino sarà dalle 9 alle 18 fino a fine giugno; dalle 9 alle 18.30 a luglio, agosto e settembre; dalle 9 alle 15.30 a ottobre e novembre.

Maggio: 23, 24, 30, 31
Giugno: 2, 6, 7, 13, 14, 20, 21, 27, 28
Luglio: 4, 5, 11, 12, 18, 19, 25, 26
Agosto: 1, 2, 8, 9, 15, 16, 22, 23, 29, 30
Settembre: 5, 6, 12, 13, 19, 20, 26, 27
Ottobre: 3, 4, 10, 11, 17, 18, 24, 25, 31
Novembre: 1

Come prenotare e visitare il Giardino di Ninfa

Per garantire le condizioni di sicurezza per l’emergenza Covid-19 le visite al Giardino di Ninfa non avverranno più in gruppo, ma saranno libere e individuali. E’ necessario prenotare la visita online sul sito ufficiale, scegliere il giorno, la fascia oraria e il numero degli ingressi. Si paga online e si riceve via email il riepilogo delle informazioni. E’ necessario presentarsi all’ingresso 15 minuti prima dell’orario di inizio della visita. E’ possibile entrare con il cane munito di guinzaglio lungo massimo 1.5 metri e con sacchetti per la raccolta delle deiezioni.

Una volta giunti all’ingresso il personale misurerà la temperatura. All’interno del giardino è obbligatorio indossare la mascherina, bisogna mantenere la distanza di 1.5 metri dagli altri visitatori ed è necessario l’uso dei guanti nelle aeree comuni come il bar o l’aerea ristoro.  Per quest’ultima è necessario prenotare se ci si vuole fermare per il pranzo, onde evitare assembramenti.

Per poter visitare in completa autonomia il Giardino di Ninfa assieme alla mail di riepilogo della prenotazione troverete anche una guida da scaricare e consultare online o alternativamente la potete prendere cartacea all’ingresso del giardino o potete scaricare direttamente qui la guida al giardino di ninfa