Home News Ascensore a pedali ed ali di angelo | le bizzarrie anti virus...

Ascensore a pedali ed ali di angelo | le bizzarrie anti virus | FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:48
CONDIVIDI

Come si combatte il virus? Anche con l’ingegno, come dimostrano due particolari trovate atte a favorire sicurezza personale e distanziamento sociale.

ascensore piedi virus
Trovate anti virus ascensore da azionare coi piedi per contrastare il contagio del virus Foto dal web

Un ascensore da avviare con i piedi anziché con la classica pulsantiera a parete. La particolare e peculiare innovazione in ottica anti virus arriva dalla Thailandia. Anche lì, come in praticamente qualsiasi parte del mondo, l’epidemia che è giunta in Italia a febbraio si fa sentire.

LEGGI ANCHE –> Riapertura palestre | piscine e centri sportivi | dopo il 25 maggio in Lombardia

Un centro commerciale della capitale Bangkok, il ‘Seacon Square’, oltre ad adottare le relative misure di sicurezza contro ilvirus sin dal giorno della sua riapertura – dopo un periodo in cui ha dovuto rispettare giocoforza una più che legittima chiusura forzata – si dimostra essere la prima struttura al mondo ad adottare una disposizione in materia di norme di sicurezza decisamente originale. Ogni ascensore funziona con i piedi. Tutte le strutture che permettono di trasportare i clienti da un piano all’altro sono ora dotate di apposite pedaliere sulle quali agire per poter raggiungere un determinato piano. In questo modo si evita il contatto diretto di superfici condivise, come per l’appunto lo sono i bottoni della pulsantiera.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Buffet | il sindaco di Genova ed altri politici liguri sotto accusa | VIDEO

Virus, la lotta va avanti anche con l’ingegno

Quindi, almeno in questo frangente, le mani restano al sicuro. E questa trovata di distanziamento sociale ha ricevuto commenti e feedback al 100% positivi dalle persone. La totalità della clientela che frequenta i negozi di questo centro commerciale si è detta più al sicuro dopo questa pensata espressamente anti Covid. E sempre dall’Oriente, sempre dall’Asia, arriva anche un altro particolare espediente. Questa volta la cosa riguarda una scuola elementare situata nella città di Taiyuan, in Cina. Lì i piccoli alunni vengono tenuti a distanza di sicurezza gli uni dagli altri grazie a delle ali di angelo. Si tratta di sagome in compensato, leggere da applicare e da portare, che rendono tutti gli scolari degli ‘angioletti’. Ed al contempo ricordano loro come sia necessario evitare contatti ravvicinati nell’ambito di quelle che sono le norme di sicurezza

LEGGI ANCHE –> Pandemia | muore una mamma 40enne di tre bambini