Home News Dodicenne riesce a scappare prima che la madre spari alla sorella e...

Dodicenne riesce a scappare prima che la madre spari alla sorella e si uccida

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:50
CONDIVIDI

Una donna di 35 anni e sua figlia di otto anni sono state trovate morte in una casa di Dallas, Texas. Il figlio dodicenne della donna è riuscito a scappare prima della tragedia.

Un ragazzo di 12 anni è riuscito a scappare di casa prima che la madre sparasse sia alla sorella che a se stessa, in un presunto omicidio-suicidio. La polizia ha detto che un uomo e la donna avevano litigato poco prima, poi l’uomo era fuggito dalla casa. La donna, 35 anni, si è poi barricata all’interno della proprietà con suo figlio dodicenne e sua figlia di otto anni. Gli agenti della SWAT sono entrati e hanno cercato di negoziare con la madre, ma lei ha iniziato a sparare dei colpi, secondo quanto riferito. I funzionari si sono ritirati temporaneamente prima di tentare di negoziare di nuovo con la donna.  Purtroppo, però, hanno sentito due spari e lunedì hanno trovato la madre e la sua giovane figlia morte a terra. Le identità della famiglia non sono state rilasciate.

Potrebbe interessarti leggere anche –> Trovato cadavere | il corpo era in un canale nel Milanese

Dodicenne scappa di casa prima che la madre uccida se stessa e la sorellina

Il capo della polizia di Dallas, Renee Hall, ha detto: “La donna ha afferrato un’arma da fuoco e ha sparato diversi colpi. Dopo diverse ore di trattative, uno dei figli, il ragazzo di 12 anni, è riuscito ad allontanarsi dal luogo. Tuttavia, la bambina di 8 anni era ancora dentro”. I vicini hanno detto di aver visto i bambini giocare fuori il giorno stesso, poco prima della tragedia. E’ successo a Dallas, in Texas.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!