Medici si ammalano di Coronavirus | il colore della loro pelle cambia

Due dottori contraggono il Coronavirus ed un particolare e vistoso effetto collaterale del loro trattamento porta ad un cambiamento evidente di colore della pelle.

coronavirus pelle
Contraggono il Coronavirus pelle cambia colore FOTO Daily Mail

Un medico cinese che si era ammalato di Coronavirus aveva mostrato anche un anomalo cambiamento di colore della pelle. Il dottor Yi Fan aveva contratto la malattia a gennaio, mentre lavorava in un ospedale di Wuhan.

LEGGI ANCHE –> Scienziata scomparsa | lavorava a Wuhan | ombre inquietanti | FOTO

Dopo la comparsa dei sintomi del Covid-19, la sua carnagione è diventata anche via via più scura, ed in maniera marcata. Ora però tutto sta tornando alla normalità. Lui è guarito dalla malattia la scorsa settimana, venendo finalmente anche dimesso dopo un ricovero che durava da inizio 2020. Un portavoce della struttura riferisce che il mutamento del colore della pelle del dottor Yi era avvenuto come effetto collaterale a seguito dell’assunzione di un antibiotico ricevuto durante il trattamento. La stessa sorte è avvenuta anche al dottor Hu Y Weifeng, un collega di Yi. Entrambi hanno 42 anni quando hanno avuto a che fare con i primi casi di Coronavirus in Cina. L’antibiotico che ha causato il mutamento di pigmentazione epidermica in entrambi i professionisti era il Polymyxin B, un antibiotico di ultima istanza.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Cosa succede se non si trova il vaccino per il Coronavirus: ecco il piano B

Coronavirus pelle, la cute diventa scurissima a causa di un antibiotico

Ma in un primo momento i medici che stavano curando entrambi pensavano che il tutto fosse dovuto a dei semplici squilibri ormonali come reazione a dei danni al fegato causati dal virus. Tutti e due lavoravano assieme al dottor Li Wenliang, tra i primi a lanciare l’allarme Coronavirus quando né la Cina né il mondo conoscevano cosa avrebbe causato il virus. Li è poi morto per il Covid-19 lo scorso 7 febbraio. Tutti e due i medici ricoverati hanno avuto bisogno anche di supporto psicologico, dopo i grossi cambiamenti nel loro corpo. Anche camminare è un qualcosa di ancora complesso e tutti e due e resta comunque un certo percorso clinico da compiere prima di potere giungere a totale guarigione e tornare in ospedale. Stavolta però nelle loro consuete vesti di medici e non di pazienti.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Cina | a Wuhan controlli per tutti i suoi 11 milioni di abitanti