Meteo della settimana 11-14 maggio: temporali e caldo africano

Meteo della settimana 11-14 maggio: temporali e caldo africano. Le previsioni del tempo aggiornate.

meteo settimana 11-14 maggio
Temporale (Adobe Stock)

Che tempo ci aspetta questa settimana: piogge e temporali in vista, ma anche caldo africano. L’Italia sarà divisa in due. Le previsioni meteo della settimana dell’11-14 maggio.

Leggi anche –> Meteo Estate 2020, sarà da incubo: la più calda della storia

Meteo settimana 11-14 maggio: il tempo in Italia

Dopo un weekend di tempo relativamente stabile, salvo qualche nube o velatura e qualche instabilità in più sui rilievi e sulle regioni di Nord-Ovest, ci aspetta una settimana di tempo molto variabile e con l’Italia divisa in due. La settimana inizierà con il maltempo al Nord e su parte del Centro, con una nuova perturbazione, che ha fatto già sentire i suoi effetti nella giornata di domenica 1o maggio, che porterà piogge diffuse e temporali. Ad essere colpite saranno soprattutto le regioni settentrionali, l’alta Toscana e parte dell’Emilia Romagna, lunedì 11 maggio I fenomeni sono previsti in estensione su parte del Centro martedì 12 maggio. Il tempo sarà invece più stabile nelle regioni del Centro-Sud, salvo qualche pioggia sula Puglia nella giornata di lunedì.

La nuova perturbazione sull’Italia è originata da una depressione che, come spiega 3bmeteo, è al momento bloccata sulla Penisola Iberica, ostacolata a Est dall’alta pressione afro-mediterranea che sta rimontando sul Mediterraneo centrale. Per questo motivo non tutte le regioni italiani saranno colpite dal maltempo, che interesserà invece più le regioni settentrionali, dividendo in due Nord e Sud Italia.

Le conseguenze di questa situazione sono due diverse condizioni meteo. Il Nord sarà esposto al passaggio di correnti più umidi e instabili della nuova perturbazione, che porteranno piogge e temporali. Il Sud, invece, sarà interessato dall’alta pressione africana e avrà un tempo più stabile e soleggiato ma anche un anticipo di calo estivo africano. La situazione meteo.

Leggi anche –> Estate 2020: ecco da quando si potrà andare in spiaggia

Pioggia (iStock)

Le previsioni in dettaglio

Nella seconda settimana della fase 2 dell’emergenza coronavirus avremo un’Italia spaccata in due dal punto di vista meteorologico, con maltempo e temporali al Nord e bel tempo e caldo africano al Sud. Una situazione creata dal contrasto tra una perturbazione proveniente da Ovest, che arriverà solo al Centro Nord con piogge e temporali, e l’anticiclone nordafricano proveniente da Sud, che porterà sole e caldo al Sud.

Nella giornata di martedì 12 maggio, aumenterà l’instabilità al Nord Italia e su parte del Centro. Piogge e rovesci sono attesi, in particolare, sul Triveneto, soprattutto sul Friuli, in estensione sulla Romagna. Pioverà anche sul Levante ligure e sull’alta Toscana, con possibile sconfinamento sull’Umbria.

A metà giornata l’instabilità aumenterà al Nord, con nuove piogge sulle Alpi e sulle pianure della Lombardia e dell’Emilia Romagna. Il tempo sarà variabile ma più asciutto al Centro. Mentre al Sud sarà più stabile e soleggiato. Le temperature aumenteranno in tutta Italia, con le massime sui 21°-24°C al Nord, 22°-25°C al Centro, 23°-26°C al Sud con punte fino ai 30°C su Puglia e Sicilia.

Mercoledì 13 maggio insisterà ancora il maltempo sulle regioni di Nord-Ovest, con piogge e rovesci intensi sulle Alpi occidentali, sul Piemonte e la Liguria. In giornata i fenomeni si estenderanno alla Lombardia e alle Alpi centrali, fino a raggiungere il Triveneto. Il tempo sarà più asciutto su basso Veneto e sull’Emilia Romagna.

Al Centro, il tempo sarà più stabile, con velature o parzialmente nuvoloso. Più soleggiato al Sud, salvo stratificazioni alte e qualche nube in più sulle regioni tirreniche e sulla Sicilia, ma senza fenomeni. Le temperature aumenteranno ancora al Centro Sud, con punte anche di 34° sull’alta Puglia.

La tendenza meteo per giovedì 14 maggio annuncia ancora tempo variabile al Nord, con possibile peggioramento dei fenomeni sulle Alpi e sulle pianure a ridosso dei rilievi. Mentre al Centro Sud il tempo dovrebbe essere più stabile, con ulteriore aumento del caldo. Che sia un anticipo della caldissima estate che ci aspetta?

Leggi anche –> Quando arriva il caldo 2020: ci aiuterà contro il coronavirus

maltempo-ponte-ognissanti
Meteo, pioggia (iStock)