Home News Coronavirus, Piano scuola: cosa prevede, aiuti alle famiglie

Coronavirus, Piano scuola: cosa prevede, aiuti alle famiglie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:48
CONDIVIDI

Piano scuola del governo Conte per combattere l’emergenza Coronavirus: cosa prevede, aiuti alle famiglie per connessioni, tablet e pc.

(Screenshot video)

Il governo Conte e in particolare la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, sono al lavoro per mettere a punto un Piano scuola che anche in futuro tenga conto delle necessità delle famiglia e degli studenti che la frequentano.

Leggi anche –> Coronavirus Scuola: maturità in classe, poi rientro a settembre

In particolare, il piano messo a punto in queste ore prevede anche voucher per le famiglie: fino a 500 euro, in base all’Isee, per connessioni veloci, pc e tablet. Il finanziamento è di oltre 400 milioni di euro: questi serviranno per coprire i costi strutturali per portare la banda ultralarga nelle istituzioni scolastiche.

Leggi anche –> Riapertura scuole | il ministro Azzolina | “In aula appena sarà possibile farlo”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

In cosa consiste il Piano scuola in emergenza Coronavirus

Il piano dovrebbe quindi coprire quelli che sono i costi di connettività per 5 anni. I voucher che dovrebbero pervenire alle famiglie saranno divisi in due tipologie. Ci sarà infatti un contributo massimo da 200 euro per poter stipulare contratti di connessione veloce. Il secondo e più ampio contributo sarà corrisposto invece fino a un massimo da 500 euro.

Questo tipo di intervento a favore delle famiglie terrà conto dell’Isee. Gli indicatori della situazione economica equivalente per percepire il contributo massimo dovranno infatti essere sotto i 20mila euro. Questo tipo di contributo andrà a finanziare abbonamenti e contratti per connessioni veloci, ma anche l’acquisto di tablet e pc.