Home News Marco Carta infuriato e indignato: “Mangiate sulla carne di mia nonna morta”

Marco Carta infuriato e indignato: “Mangiate sulla carne di mia nonna morta”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:16
CONDIVIDI

Marco Carta non ci sta e inveisce contro il settimanale: lo scorso 21 aprile ha perso la nonna. Così ha attaccato attraverso il suo profilo Instagram

Marco Carta non ci sta ed attacca il settimanale che aveva riportato: “Sono disperato. Ho perso la mia nonna. Maria De Filippi mi è vicina”. Il cantante ha dovuto piangere la scomparsa della nonna lo scorso 21 aprile e  così attraverso una diretta Instagram ha attaccato: “Si può mangiare sulla mia carne viva ma non sulla carne di mia nonna scomparsa una settimana fa. Io non lo permetto non esiste, perché sul dolore non si può scavare in questo modo, solo io posso scavare sul mio dolore, ma non gli altri”.

Leggi anche -> Sulmona, operaio 45enne muore di Coronavirus: “Comunità sotto choc”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Marco Carta infuriato, la rabbia

Poi lo stesso cantante ha svelato di non aver rilasciato nessuna intervista: “Il contenuto è finto, voi non sapete neanche se l’ho sentita Maria De Filippi, la giornalista ha scritto di proprio pugno e fantasia, un articolo anche vuoto perché non c’è nessuna mia dichiarazione, è solo il titolo che è uno specchietto per le allodole”. Infine, ha rivelato: “L’ho sentita, mi ha invitato in collegamento. L’ho ringraziata tantissimo ma non me la sono sentita. In questo momento non riuscirei a essere razionale di parlare di una cosa così fresca e non lo voglio fare”.

Marco Carta Grande Fratello