Ragazza si suicida | non sopportava la quarantena | aveva 17 anni

La situazione di emergenza sanitaria che ha portato il mondo a vivere in quarantena da 3 mesi era diventata opprimente. Ragazza si suicida.

ragazza si suicida
Oppressa da tre mesi di quarantena ragazza si suicida Foto dal web

Una ragazza si suicida perché oppressa in casa e desiderosa di uscire. È la vicenda che riguarda Beth Palmer, 17 anni, bloccata in casa come milioni di tanti altri adolescenti e giovanissimi per via della quarantena che tutto il mondo sta osservando a causa dell’emergenza sanitaria figlia della pandemia da Coronavirus.

LEGGI ANCHE –> Roma: molestava le donne in strada, arrestato 31enne colombiano

La vicenda è accaduta in Inghilterra a Sale Moor, a non molta distanza da Manchester. La giovane era sulla buona strada per diventare una cantante. Parenti ed amici l’hanno sempre descritta come una giovane solare e piena di sogni, senza mai alcun segno di squilibrio. Il cambiamento giunto nella sua vita però deve averle provocato un trauma evidente, con una limitazione nelle interazioni sociali troppo grande da sopportare. La madre ed il padre hanno detto agli inquirenti di avere notato come Beth fosse molto turbata da questa situazione. I tre mesi in cui l’hanno vista chiusa in casa hanno mostrato la loro figlia visibilmente scossa dal fatto di non potersi vedere con gli amici ed andare a scuola.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Viola Valentino | “Gli angeli mi hanno detto del figlio segreto del mio compagno”

Ragazza si suicida, tre mesi a casa l’hanno portata ad un forte senso di oppressione

Purtroppo in non pochi casi gli adolescenti avvertono certe situazioni e certe problematiche con una intensità maggiore. E si assiste anche ad epiloghi come questo. “Non ho dubbi che mia figlia si sia uccisa per via del lockdown, era convinta che non ne saremmo mai usciti”, ha affermato la madre di Beth alla stampa inglese. Ed ora la famiglia dell’adolescente ha istituito una raccolta fondi per dare vita ad un sostegno concreto e che possa durare nel tempo. Un aiuto destinato a ragazzi soggetti a problematiche psicologiche.

LEGGI ANCHE –> Poliziotto arresta una donna, lei lo prende a calci sulla schiena:  rimane paralizzato

Gestione cookie