Home Eventi Terme di Caracalla, la visita virtuale per tutti

Terme di Caracalla, la visita virtuale per tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:54
CONDIVIDI

Terme di Caracalla, la visita virtuale per tutti da non perdere, #iorestoacasa.

terme caracalla visita virtuale
Terme di Caracalla, il Calidarium (Ethan Doyle White, CC BY-SA 4.0, Wikipedia)

Le terme più imponenti e spettacolari della Roma imperiale, le Terme di Caracalla vanno sul web per una visita virtuale imperdibile, accessibile a tutti. Dovete semplicemente andare sui canali web e social del MiBACT della Soprintendenza speciale di Roma. L’iniziativa è partita il 21 aprile, non a caso, giorno in cui Roma è stata fondata. Quest’anno la Città Eterna ha festeggiato 2.773 anni.

La passeggiata virtuale alle Terme di Caracalla fa parte dell’iniziativa “La cultura non si ferma”, lanciata sul web dal MiBACT, Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo, per permettere agli italiani costretti in casa di poter continuare ad ammirare le bellezze e i capolavori del nostro patrimonio storico e artistico, partecipando a iniziative culturali dedicate e soprattutto a visite virtuali. Tutto si svolge nell’impegno del “io resto a casa#iosrestoacasa. Necessario in questo periodo di quarantena.

Leggi anche –> Viaggi virtuali: alla scoperta del patrimonio storico artistico italiano

Terme di Caracalla, la visita virtuale

La visita o meglio la passeggiata virtuale alle Terme di Caracalla è una delle esperienze più belle e straordinarie che si possano fare in questi giorni in cui siamo a casa. Il 25 aprile e il 1° maggio dovremo trascorrerli dentro le nostre quattro mura, mentre i più fortunati hanno il giardino o il balcone. Se non possiamo fare gite fuori porta, possiamo tuttavia viaggiare grazie al web e ai tanti video di visite virtuali che ci vengono proposti in questo periodo.

I ponti di primavera sono di solito l’occasione per visitare le città d’arte con i loro capolavori dell’architettura e dell’arte. Roma è una delle mete preferite dai viaggiatori di tutto il mondo in questa stagione. Nonostante le restrizioni possiamo visitare da case alcuni dei luoghi più belli e spettacolari di Roma. Quelli che fanno la grandezza universale della Città Eterna. Tra i tanti monumenti storici da vedere assolutamente ci sono le Terme di Caracalla, fatte costruire dall’imperatore Marco Aurelio Severo Antonino Pio Augusto (detto Caracalla) sul Piccolo Aventino, tra il 212 ed il 216 d.C. Le terme si trovano in un’area adiacente al tratto iniziale della via Appia e rappresentano uno degli esempi più importanti e meglio conservati di terme imperiali a Roma. Spiccano nel panorama della Città Eterna.

Leggi anche –> Musei e monumenti di Roma da visitare da casa

Terme di Caracalla, Roma (iStock)

La passeggiata alle terme

Grazie all’iniziativa del MiBACT e della Soprintendenza speciale di Roma è possibile visitare virtualmente le Terme di Caracalla, con la con la guida di Marina Piranomonte, direttore del complesso. I visitatori saranno accompagnati alla scoperta delle palestre, vero capolavoro architettonico, dei monumentali frigidarium e calidarium, degli spettacolari mosaici, fino alla natatio, la piscina più grande delle Terme, unico ambiente scoperto. Inoltre, il video sul sito archeologico è arricchito da ricostruzioni in 3D che mostrano come erano gli ambienti delle terme nell’antichità.

La passeggiata virtuale prosegue attraverso i lunghi sotterranei, cuore tecnologico del complesso, il mitreo, il più grande conservato dell’Impero romano. Un viaggio affascinante nelle terme imperiali architettonicamente meglio conservate a Roma. Un luogo che ospita anche opere e mostre di arte contemporanea, in una fusione tra antico e moderno ricca di suggestioni. Tra con ospere esposte nelle Terme di Caracalla segnaliamo Michelangelo Pistoletto, Mauro Staccioli, Antonio Biasiucci, Fabrizio Plessi, Alvin Curran.

La passeggiata virtuale è accompagnata da una colonna sonora eseguita dall’Orchestra e dal Coro dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia diretta da Antonio Pappano. Le immagini da drone sono di Rai Teche.

Per la visita virtuale:

Il video con la visita virtuale alle Terme di Caracalla

“Questo video, dedicato a uno dei più importanti e maestosi complessi termali di età imperiale, è il nostro contributo per celebrare il 2.773° natale di Roma – ha spiegato Daniela Porro, Soprintendente speciale di Roma-. I contenuti che ogni giorno pubblichiamo sul nostro sito e sulle pagine Facebook e Instagram della Soprintendenza, sono un modo per restare insieme e divertirvi, facendovi cogliere da vicino dettagli che, in tempi normali, possono sfuggire. Speriamo così anche di invogliarvi a tornare nei nostri luoghi della cultura appena sarà di nuovo possibile”.

Leggi anche –> Gran Virtual Tour dei musei e monumenti italiani, iniziativa del Mibact

da internet