Ucciso da un secondo tumore | Damiano muore a 32 anni

Aveva un tumore al cervello che era riuscito a sconfiggere dopo una delicatissima operazione. Ma per Damiano il nuovo insorgere della malattia è fatale.

Damiano Zugno tumore
Damiano muore a soli 32 anni per colpa di un tumore Foto dal web

Si chiamava Damiano Zugno l’uomo morto a soli 32 anni a causa dell’insorgere di una grave malattia. Lui già una volta aveva dovuto combattere contro un tumore al cervello che lo aveva colpito nel 2018.

LEGGI ANCHE –> Bambino morto | Agostino aveva 3 anni | come è successa la disgrazia

Allora si rese necessario procedere con un delicato intervento chirurgico alla testa per asportare la massa tumorale che si era sviluppata. Ma purtroppo tutto questo non bastato. E Damiano alla fine è morto troppo giovane, compianto da parenti, amici e dai suoi studenti dell’istituto ‘Galilei’ di Treviso, dove insegnava ai più giovani storia ed italiano. Nel tempo libero poi giocava a calcio, ed anche ad un certo livello per essere un amatore. Zugno praticava lo sport più seguito al mondo praticamente in maniera semiprofessionistica, girando anche diverse squadre. Ad esempio aveva ottenuto i gradi di capitano dell’Istrana, dove si era disimpegnato nel suo ruolo di difensore.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> In ospedale per Coronavirus ma era femminicidio | muore mamma 25enne

Tumore, Damiano non ha superato la seconda terribile volta della malattia

Ed a soli quattro mesi dalla operazione che si sperava potesse salvargli la vita dal tumore, Damiano era anche tornato in campo, pieno di speranza e di felicità per poter dare di nuovi dei calci al pallone. Poi con il Noale vinse il campionato veneto in Promozione. Proprio contro il suo ex club di militanza avvenne il ritorno in campo. Altre squadre dove Damiano ha giocato sono Martellago, Mestre e ultimo a Spinea. Ai suoi funerali in tantissimi lo hanno ricordato con tristezza per la terribile sorte che gli è capitata.

LEGGI ANCHE –> Mamma muore di Coronavirus ma prima riesce a partorire una bambina