La foto di Amanda Knox fa infuriare tutti: stava andando da Meredith a Perugia

La foto di Amanda Knox fa infuriare tutti: aveva vent’anni e stava andando a Perugia proprio dove poi venne coinvolta nella morte di Meredith Kercher.

Amanda Knox

Amanda Knox è stata prima condannata e poi assolta per l’omicidio della sua coinquilina Meredith Kercher avvenuto nel 2007. Le due erano entrambe studentesse straniere (una americana e una inglese) a Perugia e nella vicenda venne coinvolto anche il loro collega di studi Raffaele Sollecito.

Leggi anche –> Meredith Kercher, ucciso il papà della ragazza morta a Perugia

Leggi anche –> Amanda Knox in lacrime: “Mi manca la voce di Meredith”

Adesso si torna a parlare di quella vicenda non perché ci siano novità giudiziarie, ma per qualcosa che ha fatto pubblicamente proprio la stessa Amanda.

amanda knox raccolta fondi
(TIZIANA FABI/AFP/Getty Images)

La foto di Amanda Knox che ha scatenato il putiferio

L’americana infatti ha pubblicato sul proprio profilo Instagram una foto di lei a 20 anni. Come spiegato dalla Knox si trovava sull’aereo e stava raggiungendo Perugia dove poi di lì a poco sarebbe accaduto il dramma che tutti sappiamo.

Leggi anche –> Raffaele Sollecito: “Persi 8 anni della mia vita”, 12 anni fa l’omicidio di Meredith

Questa immagine che lei ha pubblicato seguendo la challenge di pubblicare le proprie foto a 20 anni ha scatenato una marea di polemiche e commenti sdegnati. Secondo molti ha mostrato quanto meno poco rispetto per la memoria di Meredith rievocando con quello scatto proprio il suo periodo perugino.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Me at age 20. On a plane. To Perugia.

Un post condiviso da Amanda Knox (@amamaknox) in data:

Come riporta il tabloid britannico Mirror tra i commenti c’è chi scrive: “Amanda Knox è così narcisista che continua anni dopo ad usare la morte violenta di una giovane donna per far parlare di sè”. E poi un altro utente aggiunge: “Povera Meredith Kercher non sapeva cosa la stava aspettando”.

Amanda Knox