Home Meteo Meteo weekend 18-19 aprile: sole e pioggia sull’Italia, le previsioni

Meteo weekend 18-19 aprile: sole e pioggia sull’Italia, le previsioni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:24
CONDIVIDI

Meteo del weekend 18-19 aprile: sole e pioggia sull’Italia, le previsioni, che tempo farà.

meteo weekend 18-19 aprile
Pioggia (iStock)

Come già anticipato nei giorni scorsi, quello che sta per arrivare è un weekend all’insegna del tempo variabile. Su buona parte d’Italia splenderà ancora il sole, grazie all’anticiclone che ha dominato in questa settimana, al più disturbato da qualche nube o velatura. Un fronte depressionario in arrivo porterà tra sabato e domenica le prime piogge deboli, prima a carattere locale e poi più estese. Le piogge si intensificheranno lunedì, con un ulteriore peggioramento a inizio della prossima settimana. In dettaglio le previsioni meteo del weekend del 18-19 aprile.

Leggi anche –> Quando arriva il caldo 2020: ci aiuterà contro il coronavirus

Meteo weekend 18-19 aprile: sole e pioggia, le previsioni

Dopo giorni di tempo stabile e soleggiato, con rialzo delle temperature, quasi ovunque in Italia, ci aspetta questo finesettimana un graduale peggioramento che porterà piogge su gran parte della Penisola, in intensificazione da lunedì 20 aprile.

L’area di alta pressione presente sull’Europa e sull’Italia, alimentata dall’anticiclone sub tropicale, comincerà ad essere intaccata da due fronti depressionari. Uno più freddo proveniente dalla Russia e che sta portando un clima invernale sul Nord-Est dell’Europa. Un altro più mite proveniente dall’Atlantico e presente sul Golfo di Biscaglia che alimenta correnti umide. Entrambi i fronti depressionari, come spiega 3bmeteo.com, stanno spingendo vero l’Italia, sulla nostra Penisola arriverà la perturbazione di origine atlantica, meno fredda.

Questa perturbazione comincerà ad intaccare l’anticiclone e l’anta pressione durante il weekend di sabato 18 e domenica 19 aprile, portando all’inizio qualche nube senza fenomeni e poi qualche debole pioggia. Le piogge si intensificheranno, invece, all’inizio della prossima settimana quando si formerà un vortice depressionario sul Mediterraneo, alimentato dal rafforzamento della perturbazione atlantica e dalla influenza delle correnti più fredde della perturbazione russa.

Leggi anche –> Vacanze 2020: quando potremo andare al mare? La parola del Direttore del Sacco

meteo piogge allerta
Meteo (iStock)

Le previsioni dei weekend in dettaglio

Nella giornata di sabato 18 aprile è atteso l’arrivo delle prime nubi sulle regioni di Nord-Ovest e su versante tirrenico centrale. Le nubi saranno più compatte sulla Liguria, con qualche possibile pioggia locale. Sulle altre regioni del Nord sono previste maggiori schiarite. Il tempo sarà invece più instabile sulla Sardegna, con piogge e qualche rovescio e possibili temporali sui settori nordoccidentali. In serata le nubi aumenteranno sul versante tirrenico, con qualche possibile pioggia tra la Toscana, l’Umbria e il Lazio. Sull’Adriatico, invece, sarà prevalente il sole, salvo qualche velatura, con qualche nube in più in serata.

Al Sud Italia prevarrà il sole al mattino, con qualche velatura o stratificazione. Mentre nel pomeriggio la nuvolosità tenderà ad aumentare sulla Campania, con qualche possibile isolato fenomeno in serata. In generale, le temperature aumenteranno, con le massime che potranno arrivare anche fino a 25-26° C al Centro Nord. I venti soffieranno deboli variabili, di Scirocco con rinforzi locali sui bacini occidentali. I mari occidentali saranno mossi, poco mossi gli altri mari.

Sarà domenica 19 aprile che la perturbazione atlantica farà sentire maggiormente i suoi effetti sull’Italia. Dal mattino gli addensamenti di nubi aumenteranno sulle regioni di Nord-Ovest, soprattutto sulla Liguria, ma senza fenomeni di rilievo. Sulle altre regioni settentrionali il tempo sarà più soleggiato, salvo qualche velatura o annuvolamento parziale. Nel pomeriggio le nubi aumenteranno sulle Alpi, con possibili piovaschi sul Friuli e al Nord-Ovest. Il tempo, invece, sarà più asciutto in pianura.

Aumenterà la nuvolosità sulla Sardegna e sulle regioni centrali tirreniche, con nuove piogge in arrivo durante il giorno sull’isola e dal pomeriggio sulle regioni centrali. Dalla Toscana e dal Lazio le piogge si estenderanno anche all’Umbria, alle Marche e all’Abruzzo, in intensificazione durante la notte.

Al Sud, la giornata di domenica sarà caratterizzata da nuvolosità compatta al mattino ma senza fenomeni. Nel pomeriggio si intensificheranno nubi e velature, con possibili piogge durante la notte sulla Basilicata. Le temperature aumenteranno ulteriormente, con punte fino ai 26-27° C al Centro Nord e fino ai 28° C sulla Sardegna e le zone interne della Puglia. I venti soffieranno deboli o moderati, di Scirocco. I mari saranno localmente mossi, molto mossi i bacini occidentali.

Leggi anche –> Cielo di aprile 2020

Pioggia e sole (iStock)