Giornale tedesco insulta l’Italia | “La mafia attende i soldi dell’Europa”

Il quotidiano tedesco ‘Die Welt’ cede agli stereotipi ed accosta l’Italia alla mafia nell’impegno che il nostro Paese sollecita all’UE per fronteggiare il Coronavirus.

Italia mafia
Giornale tedesco insulta l’Italia parlando di mafia e Di Maio protesta con forza FOTO Getty Images

Il giornale tedesco ‘Die Welt’ attacca l’Italia parlando di mafia, in un articolo che fa delle pesanti illazioni in merito alle discussioni sui provvedimenti che l’Unione Europea dovrebbe intraprendere. Provvedimenti che si renderanno necessari per contrastare la crisi economica scaturita dalla corrente emergenza sanitaria deflagrata con l’epidemia di Coronavirus.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia Conte | “Possibile allentamento delle misure a fine aprile”

Molti sono gli stati del Vecchio Continente che stanno facendo i conti con la malattia. Tra questi soprattutto l’Italia, che a lungo è stato il Paese più colpito e che prima di tutti in Europa ha deciso di prendere delle iniziative forti. In sede di UE poi il presidente Giuseppe Conte ha richiesto una azione collettiva ed unitaria per superare questa emergenza. Ma proprio la Germania, e l’Olanda, si mostrano su posizioni del tutto opposte a quelle italiane. Ed il ‘Die Welt’ ci va duro con illazioni e veri e propri insulti. Trattasi di un quotidiano da sempre conservatore, che alla cancelliera Angela Merkel chiede “di restare ben salda senza cedere alle richieste dell’Italia”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | Conte alla Bild | “Europa unita altrimenti faremo senza”

Italia mafia, per il ‘Die Welt’ sono la stessa cosa

Fin qui niente di strano, se non fosse che poi il ‘Die Welt’ aggiunge: “La mafia in Italia sta aspettando con ansia i copiosi finanziamenti della UE. La solidarietà è una importante categoria dell’Europa ma la sovranità nazionale nei confronti degli elettori è centrale. E la solidarietà deve essere generosa, ma non senza limiti e controlli. Dovrebbe essere chiaro che in Italia – dove la mafia è forte e sta adesso aspettando i nuovi finanziamenti a pioggia di Bruxelles – i fondi dovrebbero essere versati soltanto per il sistema sanitario e non per il sistema sociale e fiscale. E naturalmente gli italiani devono essere controllati da Bruxelles e usare i fondi in modo conforme alle regole. Anche nella crisi del Coronavirus i principi fondamentali devono valere ancora”.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | presto nuovo decreto per rinnovare misure restrittive

Forte la reazione di Di Maio: “La Merkel si dissoci”

Immediata e decisa la reazione del ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, che si rivolge direttamente al governo tedesco per le illazioni del ‘Die Welt’. Nel corso di un suo intervento a ‘Uno Mattina’ nella puntata di giovedì 9 aprile 2020, Di Maio parla di “affermazioni inaccettabili e vergognose, dalle quali spero che la Merkel si distanzi con una doverosa condanna. L’Italia ricorda con dolore tutte le vittime del Coronavirus e ha fatto e fa lo stesso con le vittime della mafia. Non accetto, specialmente in un momento come questo, che vengano fatti stereotipi insulti e considerazioni terra terra sulla nostra nazione. Si tratta di un qualcosa di assolutamente inaudito”.

LEGGI ANCHE –> Covid 19 Italia | come verrà attuata la Fase 2 | gli step previsti