Allerta Lom: una nuova app per sconfiggere il Coronavirus – VIDEO

L’app Allerta Lom, presente sulla piattaforma Android, consente di dare e ricevere informazioni utili e in maniera capillare sul rischio di contagio da Coronavirus.

Allerta Lom: questo il nome dell’app presente sulla piattaforma Android che permette di dare e ricevere informazioni utili e in maniera capillare sul rischio di contagio da Coronavirus, grazie a un aggiornamento appena rilasciato. Una notizia molto importante per la Lombardia, come noto la regione più colpita dall’emergenza Coronavirus, che ha portato il sistema sanitario regionale sull’orlo del collasso, e non solo.

Il nuovo strumento tecnologico è frutto anche dei grandi sforzi profusi dalla Protezione Civile, dai tecnici e dagli scienziati che in questi giorni difficili lavorano no-stop per trovare una via d’uscita dall’emergenza. Nel dare l’annuncio dell’aggiornamento di Allerta Lom il sito di Lombardia Notizie mette in evidenza l’importanza di una partecipazione il più larga possibile da parte della cittadinanza.

Leggi anche –> Coronavirus, in Italia anche oggi oltre 700 morti: i dati del contagio

Se vuoi seguire tutte le ultime notizie selezionate dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

La tecnologia che “mappa” il rischio Coronavirus

L’aggiornamento dell’app riguarda la sezione Coronavirus: cliccandoci sopra l’utente potrà compilare un questionario in forma totalmente anonima che, attraverso la richiesta di alcune informazioni (sintomi influenzali, contatti con le persone positive, spostamenti, ecc.) dà la possibilità agli studiosi (epidemiologi e virologi in primis) di redigere una “mappa” statistica realistica e tempestiva sul rischio di diffusione del virus.

Chiunque potrà aggiornare giornalmente le informazioni inserite, garantendo così un monitoraggio il più possibile accurato e fedele alla realtà. Mai come in questo caso un piccolo sforzo può davvero garantire una svolta nella lotta al temutissimo virus che, purtroppo, continua a mietere vittime.

Leggi anche –> Viminale conferma i divieti previsti dal decreto: “Non è cambiato nulla” – VIDEO

Leggi anche –> Coronavirus, Mattia 18 anni uscito dal coma: “Mamma non ti lascio sola” 

EDS