Coronavirus, Iva Zanicchi contro Chiambretti: “Ha sottovalutato”

0
7

Iva Zanicchi contro Piero Chiambretti dopo che il conduttore è risultato positivo al Coronavirus e sua madre è morta: “Ha sottovalutato”.

(screenshot video)

Da qualche giorno, Piero Chiambretti, 63enne presentatore televisivo originario di Aosta risulta ricoverato all’ospedale ‘San Mauriziano’ di Torino, positivo al Coronavirus. Non ce l’ha invece fatta la mamma del conduttore, deceduta poco dopo il ricovero.

Leggi anche –> Piero Chiambretti devastato, morta la madre di Coronavirus

Ma per il conduttore, al dolore per la morte della mamma Felicita, si uniscono ora anche le critiche: secondo qualcuno avrebbe sottovalutato. Si è detta spaventata, nei giorni scorsi, l’attrice Serena Grandi, che avrebbe avuto contatti con Chiambretti.

Leggi anche –> Coronavirus, la paura di Serena Grandi: “Ho baciato Piero Chiambretti e…”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

“Non ha capito la gravità…” Iva Zanicchi attacca Piero Chiambretti

Grande preoccupazione ha dimostrato anche la cantante e conduttrice televisiva Iva Zanicchi, che una ventina di giorni fa ha registrato una puntata de La Repubblica delle Donne. Solo dopo il ricovero di Chiambretti dice di aver saputo quanto accaduto e a DiPiù Tv accusa ora la produzione del programma: “Sono arrabbiata perchè c’era poco da tenere segreto, una cosa del genere la dovevano divulgare e dire a tutti”.

Iva Zanicchi manifesta anche una certa paura per se stessa, ma anche per gli altri che hanno partecipato alla trasmissione televisiva. Quindi arriva anche l’accusa a Piero Chiambretti, che a suo dire avrebbe sottovalutato la situazione: “Probabilmente non ha capito la gravità di ciò che gli era accaduto”. Sembra infatti che il conduttore abbia avuto dei sintomi ma che solo in un secondo momento questi sarebbero stati ricondotti al Coronavirus. Infine Iva Zanicchi sostiene che anche Cristiano Malgioglio è molto preoccupato e che la chiama sostenendo di avere paura di aver contratto il Coronavirus.