Coronavirus Russia: medico “untore” rischia il carcere

0
2

Medico “untore” che è diventato super-spargitore di Coronavirus dopo che la vacanza in Spagna rischia il carcere in Russia.

Irina Sannikova

La professoressa Irina Sannikova non ha detto ai colleghi che è andata in Spagna e non è riuscita a isolarsi da sola al suo ritorno. Ora si teme che le sue azioni abbiano portato 11 persone a essere positive.

Leggi anche –> La Russia come la Cina | ospedale a tempo di record per il Coronavirus

Con le sue azioni, secondo l’accusa, avrebbe “messo a rischio 1.200 persone” che potrebbero essere contagiate dal Coronavirus in Russia.

Leggi anche –> Coronavirus, la Russia sospende gli ingressi ai cittadini cinesi

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Il caso del medico che rischia l’arresto per Coronavirus in Russia

(ALEKSEY NIKOLSKYI/SPUTNIK/AFP via Getty Images)

La dottoressa russa presumibilmente è diventata un super-untore durante la partecipazione a conferenze e incontri con medici e studenti di medicina. Lei stessa ha ammesso le proprie responsabilità. In seguito alla rivelazione, circa 700 persone sono state testate e altre 500 sono ora sottoposte a controlli mentre i colleghi medici la definivano un “rischio biologico”. La Sannikova è la principale infettivologa a Stavropol, un’area grande la metà dell’Inghilterra situata nella Russia sudoccidentale.

Le è stato diagnosticato il Coronavirus mercoledì, sei giorni dopo il volo di ritorno da Madrid, e adesso ha bisogno di cure pneumologiche. Secondo quanto riferito, è già stato avviato un procedimento penale preliminare contro la dott.ssa Sannikova ed è risaputo che potrebbe affrontare fino a cinque anni di prigione per aver nascosto i dettagli della sua vacanza spagnola, causando così una minaccia diretta alla vita. Il governatore regionale Vladimir Vladimirov ha dichiarato: “È una persona irresponsabile”. Il medico russo è ritenuto un luminare: le sue condizioni di salute attuali non destano comunque preoccupazioni e non si teme per la sua vita. Tra ieri e oggi, 253 persone sono risultate positive al Coronavirus in Russia, con il maggior numero di casi a Mosca.