Eraldo Affinati, chi è lo scrittore: curiosità, carriera e vita privata

0
4

Chi è lo scrittore Eraldo Affinati, curiosità, carriera e vita privata: opere più importanti e personaggi, riconoscimenti e premi vinti.

(screenshot video)

Classe 1956, scrittore ma anche insegnante, Eraldo Affinati è uno dei più amati autori italiani viventi, le cui opere sono state anche tradotte all’estero. Si è occupato di narrativa, ma anche di saggistica, sia storica che letteraria.

Leggi anche –> Marco Missiroli, chi è: carriera e curiosità sullo scrittore

Insegnante di letteratura alla Città dei Ragazzi, ha curato l’edizione completa delle opere di Mario Rigoni Stern Storie dall’Altipiano. Collabora con numerosi quotidiani e settimanali e ha vinto molti premi importanti.

Leggi anche –> Carlo Lucarelli: chi è, carriera e curiosità sullo scrittore e conduttore tv

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Opere e riconoscimenti dello scrittore Eraldo Affinati

Finalista al Premio Strega e al Premio Campiello, con il libro Campo del Sangue, che vede protagonisti la mamma veneziana e il suo viaggio verso il campo di sterminio di Auschwitz, ha ricevuto anche il Premio Bergamo con Bandiera Bianca, mentre Il nemico negli occhi ha ottenuto il Premio Nazionale Letterario Pisa. Il suo romanzo forse più importante è La Città dei Ragazzi, edito da Mondadori nel 2008.

Tra le sue altre opere, ci sono L’11 settembre di Eddy il ribelle, Compagni segreti. Storie di viaggi, bombe e scrittori, Secoli di gioventù e la raccolta di racconti Questo terribile intricato mondo, che mette insieme molti scrittori da Alberto Asor Rosa a Michela Murgia. Con L’uomo del futuro edito da Mondadori, 2016 e incentrato sulla figura di don Milani, è stato candidato al premio Strega, e ha vinto il Premio Letterario Basilicata.