Home News Video Coronavirus, primi casi a Cerveteri, l’appello: “Restate in casa” – VIDEO

Coronavirus, primi casi a Cerveteri, l’appello: “Restate in casa” – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:33
CONDIVIDI

Primi casi di Coronavirus anche a Cerveteri, alle porte di Roma: sono quattro, di cui tre dello stesso nucleo familiari, l’appello a restare in casa.

Primi casi positivi al COVID-19 nel Comune di Cerveteri. Si tratta di un nucleo familiare di 3 persone conviventi e di un uomo. Lo ha reso noto l’Asl di Roma 4.

Leggi anche –> Coronavirus, nuova fuga verso il Sud Italia: ignorate le misure di sicurezza

Sia il nucleo familiare, sia l’uomo erano già in quarantena preventiva e stavano attendendo l’esito del tampone. Pare che non abbiano avuto contatti con la popolazione.

Leggi anche –> Coronavirus, festa di laurea in ospedale a Roma: nove medici contagiati

(FREDERIC J. BROWN/AFP via Getty Images)

Se vuoi seguire tutte le ultime notizie selezionate dalla nostra redazione in tempo reale CLICCA QUI!

(VINCENZO PINTO/AFP via Getty Images)

Sono già state comunque allertate tutte le persone con cui potrebbero esserci stati contatti in questi giorni. Anche queste sono in isolamento preventivo. Lo comunica il Sindaco di Cerveteri Alessio Pascucci, che lancia un appello: “Dobbiamo restare in casa”. Pascucci evidenzia: “Muovetevi soltanto per le motivazioni strettamente necessarie. I primi giorni del COVID-19 possono essere asintomatici; è quindi indispensabile evitare ogni contatto superfluo, anche con persone che non presentano sintomi”. Qui come altrove le indicazioni sono le stesse: muoversi lo stretto indispensabile, fare attenzione anche a pochi decimi di febbre e alla sintomatologia tipica del Coronavirus.

Coronavirus Italia