Home News Amuchina fatta in casa | i consigli del Ministero della Salute

Amuchina fatta in casa | i consigli del Ministero della Salute

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:05
CONDIVIDI

I consigli utili su come preparare una valida alternativa all’Amuchina fatta in casa. Ma l’indicazione principale resta lavarsi le mani accuratamente.

 Amuchina fatta in casa
I consigli su come preparare una Amuchina fatta in casa FOTO viagginews

La situazione scaturita dal manifestarsi del Coronavirus in Italia sta portando in tanti a fare scorta di disinfettanti. Ed in diversi stanno cercando di apprendere trucchi del tipo come preparare un surrogato dell’Amuchina fatta in casa.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus, ecco perché tra i bambini è più raro

Addirittura c’è chi ne vende dei flaconcini al pezzo di cento euro per minuscola unità. Una speculazione indegna che si spera possa essere presto stroncata. Ad ogni modo, per creare la propria Amuchina fatta in casa bisogna non trascurare un aspetto importante. E cioè che, tra le tante soluzioni possibili, non tutte risultano efficaci. Le soluzioni proposte riguardano l’impiego di candeggina, sale, detersivi e simili. Ma si deve fare attenzione ai dosaggi, che se sbagliati, alla fine possono non portare ad alcun risultato.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus Italia | presidente Marche chiude le scuole | Conte lo blocca VIDEO

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Amuchina fatta in casa, la ricetta consigliata dagli enti sanitari

E non occorre dimenticare che una delle protezioni migliori arriva dal lavarsi accuratamente le mani. Per almeno 20 secondi e strofinando a fondo ogni parte delle stesse, unghie comprese. L’effetto ottenuto è lo stesso di quello di un qualunque altro disinfettante. A seconda delle situazioni ci sono dei disinfettanti che possono essere più efficaci di altri. Per le superfici ad esempio sono molto indicati quelli al cloro e la candeggina. Insomma, i detersivi che acquistiamo regolarmente al supermercato. Oli essenziali, limone, bicarbonato e simili non sono efficaci. Il Ministero della Salute e l’Organizzazione Mondiale della Sanità consigliano, per creare dell’Amuchina fai-da-te, l’uso di alcol etilico oppure isopropilico. In particolare viene consigliata la seguente ricetta.

  • 833 ml di alcol etilico al 96%
  • 42 ml di acqua ossigenata al 3%
  • 15 ml di glicerina (glicerolo) al 98%
  • Acqua distillata oppure bollita e raffreddata quanto basta per arrivare a 1 litro. Da raccogliere in bottigliette.

LEGGI ANCHE –> Coronavirus vittime | altro morto in Italia | il bilancio aumenta