Home News Bimbo bullizzato: “Voglio morire”. La video denuncia commuove il mondo

Bimbo bullizzato: “Voglio morire”. La video denuncia commuove il mondo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:15
CONDIVIDI

Il video in cui Quaden, bimbo di 9 anni bullizzato, dice di volersi suicidare ha commosso il mondo intero che adesso è pronto ad aiutarlo e sostenerlo.

Il mondo è un posto violento, ingiusto, corrotto e malvagio. Una realtà questa con cui tutti noi ci siamo dovuti scontrare non appena ci troviamo a passare dall’infanzia alla pubertà. Ma se accettare che le persone attorno a noi sono inutilmente crudeli è uno step difficile per chiunque, lo è ancor di più per coloro i quali sono già costretti a convivere con una problematica.

Leggi anche->Le Sardine accusano Matteo Salvini di Cyberbullismo – VIDEO

In tal senso è emblematica la storia del piccolo Quaden, bambino di 9 anni affetto da nanismo preso di mira dai compagni di classe. Il piccolo un giorno è tornato a casa con il morale a pezzi, gli insulti e le minacce dei coetanei ne avevano distrutto l’autostima, gettandolo in un baratro di disperazione che lo ha portato ad una crisi di pianto incontrollabile. La madre, stanca di dover vedere il figlio in quello stato, ha deciso di filmarlo mentre il figlio diceva: “Voglio uccidermi”. Immagini strazianti che la donna commenta con decisione accusando: “Questi sono gli effetti del bullismo”.

Leggi anche ->Roma: ragazzina di 13 anni si suicida, forse perché vittima di cyberbullismo

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Bimbo Bullizzato commuove il mondo intero

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

@thehughjackman . #HughJackman #QuadenBayles #YarrakaBayles

Un post condiviso da yarraka bayles (@yarraka__bayles) in data:

Il video, pubblicato sulla pagina Instagram della madre -Yarraka Bayles- ed in poche ore ha raggiunto milioni di visualizzazioni in tutto il mondo. Il caso è diventato di dominio pubblico ed è stato trasmesso anche sulle tv nazionali. Tantissime celebrità hanno deciso di offrire il propri sostegno al piccolo Quaden. Il comico americano Brad Williams ha aperto una pagina di crow funding per regalare al piccolo un viaggio a Disneyland. L’obiettivo era raggiungere quota 10mila dollari, ma in sole 24 ore ne sono stati raccolti ben 200 mila.

Molto sensibile a simile tematiche, Hugh Jackman ha voluto mandare un video al bambino in cui lo esorta a non lasciarsi schiacciare dalla cattiveria degli altri: “Quaden -esordisce l’attore – sei più forte di quanto tu sappia. Non importa cosa accada, sarò sempre tuo amico. Ognuno di noi deve cercare di essere gentile con gli altri, il bullismo non va bene. Punto. La vita è già abbastanza difficile”.