Schianto violentissimo all’incrocio: gravi mamma e figlio

Questa mattina a Polverigi, due auto si sono scontrate all’altezza di un incrocio: ad avere la peggio sono stati una donna ed il figlio di 5 anni.

Un giorno come un altro, si è trasformato per una famiglia dell’anconetano in una tragedia quando l’auto guidata da una donna si è andata a schiantare frontalmente con un altro veicolo per cause ancora in via d’accertamento. Al momento non ci sono numerosi dettagli sull’accaduto ma è stata pubblicata una prima ricostruzione della dinamica.

Leggi anche ->Incidente stradale | la vittima prima di morire | “Mamma non lasciarmi”

L’auto della donna, che giungeva da Augugliaro, si sarebbe scontrata con un’altro mezzo all’altezza dell’incrocio tra via Vivaio e via San Giovanni. Al momento però non è chiaro quali siano state le cause che hanno portato allo scontro. Ciò che è certo è che ad avere la peggio sono stati proprio la donna ed il figlio di 5 anni.

Leggi anche->Andrea e Giorgia, i 2 fidanzati morti in un tragico incidente stradale

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Tragico scontro a Polverigi: il figlio di 5 anni finisce in coma

L’urto tra i due mezzi è stato decisamente violento, tanto che per estrarre i passeggeri dai due abitacoli si è reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco. Le condizioni di salute di tutti i soggetti coinvolti nel sinistro appaiono gravi. La 24enne a bordo della Alfa Mito è stata portata all’ospedale di Torrette in codice rosso. Anche la donna alla guida della Fiat 500, una donna di 37 anni, è stata portata nello stesso ospedale in gravi condizioni.

Ad avere la peggio è stato il bambino di 5 anni che viaggiava sulla Fiat 500. Il piccolo, infatti, è stato trovato in condizioni critiche dai paramedici. Al loro arrivo infatti il bimbo era privo di coscienza ed è stato necessario intubarlo e portarlo con l’elisoccorso all’ospedale Salesi, dove si trova al momento ricoverato in stato di coma.

incidente stradale
Grave incidente stradale in Toscana FOTO viagginews