Home News Kobe Bryant, il video dell’elicottero in difficoltà poco prima dello schianto

Kobe Bryant, il video dell’elicottero in difficoltà poco prima dello schianto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:28
CONDIVIDI

Kobe Bryant, circola su internet il video dell’elicottero del cestista, in evidente difficoltà poco prima dello schianto. 

E’ comparso su internet un nuovo filmato che sembra mostrare un elicottero che vola in cerchio, in evidente difficoltà, sullo stesso percorso di volo compiuto dal fatale viaggio di Kobe Bryant.
Il video, pubblicato sui social media da un residente della zona, sembra mostrare l’elicottero che vola in cerchio sopra Glendale, in California, circa 30 minuti prima dell’incidente che è costato la vita a Bryant e ad altre sette persone, tra cui sua figlia Gigi. L’elicottero è precipitato nella nebbia intorno alle ore 10:00 PST (18:00 GMT) in un terreno collinare a Calabasasas, California, circa 65 km a nord-ovest dal centro di Los Angeles.

Potrebbe interessarti anche –> Incidente Kobe Bryant: cominciate le operazioni di recupero dei corpi

Kobe Bryant, su internet il video dell’elicottero poco prima dello schianto

L’elicottero è stato filmato nello stesso momento e sullo stesso percorso di volo dell’elicottero di Kobe Bryant, circa 15 minuti prima che il mezzo perdesse il contatto radar con i controllori di volo. Sulla base delle informazioni memorizzate nel telefono cellulare utilizzato per le riprese, il filmato è stato registrato alle 9:29:52 PST (17:29:52 GMT) nel quartiere di Vineyard. Il percorso di volo dell’elicottero Sikorsky S-76 di Kobe Bryant, pubblicato dal sito web della compagnia aerea flightradar24.com, sembrava trovarsi proprio nella stessa posizione nello stesso momento, prima che precipitasse. David Lyudmirsky, un residente locale che ha filmato il filmato e lo ha condiviso online, ha detto di aver deciso di registrare il momento sul suo cellulare perché credeva che l’elicottero stesse girando a un’altitudine insolitamente bassa. L’incidente è avvenuto circa 30 minuti dopo la registrazione del filmato del cellulare. La polizia di Los Angeles ha dichiarato che le condizioni meteorologiche non erano adatte al volo, e che per questo i loro elicotteri erano stati bloccati a terra.
Bryant e sua figlia tredicenne Gianna sono rimasti uccisi nell’incidente, insieme all’amica di Gianna, Alyssa Altobelli, dai suoi genitori John e Keri, e da Sarah e Payton Chester. A bordo c’era anche Chrstina Mauser, allenatrice di basket della Mamba Sports Academy dove Gianna giocava, insieme al pilota Ara Zobayan.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Kobe Bryant morto