Home News Kobe Bryant chi era | vita trionfi moglie e figlie del grande...

Kobe Bryant chi era | vita trionfi moglie e figlie del grande campione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:23
CONDIVIDI

La vita di Kobe Bryant, chi era l’indimenticabile campione di basket. Crebbe in Italia, la sua esistenza è stata tutta un susseguirsi di successi.

Kobe Bryant morto
Chi era Kobe Bryant morto a soli 41 anni FOTO viagginews

La notizia di Kobe Bryant morto ha sconvolto tutto il mondo. I principali organi di stampa hanno battuto a tempo di record la drammatica notizia relativa alla scomparsa del campione di basket.

LEGGI ANCHE –> Morto Kobe Bryant | incidente in elicottero | aveva 41 anni

Bryant era noto nel mondo dello sport in generale, ed era diventato capace di acquisire popolarità anche a chi non ha mai seguito la pallacanestro. Conosciuto in tutto il mondo ed apprezzato anche per le sue doti umani, Kobe Bryant è morto in California il 26 gennaio 2020. Era invece nato a Filadelfia il 23 agosto 1978. Nell’ambito del suo sport ha giocato spesso come guardia tiratrice, conseguendo un rendimento quasi sempre ad altissimi livelli dal 1996 fino al 2016, l’anno del suo ritiro. In tutti questi due decenni, Bryant ha sempre militato con i famosissimi Los Angeles Lakers, vincendo 5 titoli di campione della Nba. Inoltre è stato un punto di forza della nazionale di basket degli Stati Uniti, con cui ha vinto le Olimpiadi di Pechino 2008 e di Londra 2012.

LEGGI ANCHE –> Vanessa Laine chi è | vita carriera e figli della moglie di Kobe Bryant

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Kobe Bryant morto, da bambino crebbe in Italia grazie al padre

Suo padre è Joe Bryant, a sua volta giocatore di basket, ha militato a lungo in Italia nel corso della sua carriera. Nel nostro Paese Bryant Sr. ha giocato dal 1984 al 1991 per Rieti, Viola Reggio Calabria, Olimpia Pistoia e Reggiana. E di conseguenza Kobe è cresciuto dalle nostre parti, imparando anche l’italiano. Nella Nba Bryant è il quarto miglior giocatore di sempre per punti segnati, con 33.643. La sua carriera da professionista iniziò, come detto, nel 1996. Non aveva ancora 18 anni ma si dichiarò eleggibile per il Draft Nba, pur non avendo frequentato il college. La carriera è stata sempre costellata di grandi successi. In suo onore poi, il 18 dicembre 2017, i Los Angeles Lakers ritirarono le maglie numero 8 e numero 24. Entrambi i suoi numeri indossati con i gialloblu californiani.

La peculiare scelta del nome

Il particolare nome Kobe deriva ad una qualità pregiatissima di carne bovina che i suoi genitori gustarono al ristorante poco prima che lui nascesse. Il 18 aprile 2001 sposò Vanessa Laine, aveva solo 22 anni quando contrasse il matrimonio. Poi nel 2011 arrivò il divorzio, dopo un rapporto costellato da una presunta accusa di stupro e da, pare, alcuni tradimenti perpetrati ad opera di lui. Ma nel gennaio 2013 la coppia tornò insieme. La coppia aveva quattro figlie. Natalia Diamante, nata il 19 gennaio 2003. Gianna Maria-Onore, nata il 1º maggio 2006 e perita nell’incidente con suo padre. Bianka Bella, nata il 5 dicembre 2016. Infine l’ultimogenita Capri Kobe, nata il 20 giugno 2019.