Home News Alessandria | bufera sul consigliere: “Inutile aiutare i malati terminali, tanto muoiono”

Alessandria | bufera sul consigliere: “Inutile aiutare i malati terminali, tanto muoiono”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05
CONDIVIDI

Un consigliere ad Alessandria, esponente della maggioranza, critica le donazioni inoltrate ad una associazione che assiste i malati terminali. Il motivo.

alessandria consigliere
Aiutare la associazione che assiste i malati terminali non sarebbe utile per il consigliere di Alessandria FOTO viagginews

È polemica rovente sul capo di Carmine Passalacqua, consigliere rappresentante di Forza Italia al Comune di Alessandria. L’uomo riveste un ruolo prominente nella maggioranza che governa la località piemontese. Dove riveste la carica di presidente della Commissione Cultura.

LEGGI ANCHE –> Finge un tumore alle ovaie, arrestata 28enne per truffa

Il quotidiano ‘Il Corriere della Sera’ riporta le parole inerenti un appello a sfavore di una hospice del posto. L’associazione si chiama ‘Il Gelso’ e raccoglie fondi in occasione dei malati terminali. “Meglio non farlo, visto che lì, in fondo, la gente muore”. Le parole scioccanti sarebbero state proferite da Passalacqua nel corso di un intervento rilasciato in occasione dei lavori della Commissione Affari Istituzionali in municipio. Alcune persone presenti avrebbero registrato questo discorso e da lì è sorta una forte critica nei confronti dell’esponente di Forza Italia ad Alessandria.

LEGGI ANCHE –> Razzismo calcio | insulti alla partita dei bambini | “Siete m****”

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Alessandria consigliere, le parole rilasciate da Passalacqua fanno discutere

Passalacqua avrebbe comunque sottolineato come ‘Il Gelso’ godrebbe di contributi erogati dallo Stato. “In virtù di ciò non comprendo il senso di queste raccolte fondi e non capisco perché non venga fatta beneficenza anche ad altri soggetti. Ce ne sono diversi bisognosi di un aiuto concreto”. Ad ogni modo tali parole sono state interpretate come inappropriate dall’opposizione rappresentata dal Movimento 5 Stelle e dal Partito Democratico. Tutti gli esponenti di quest’ultimi hanno chiesto a Passalacqua di dimettersi dal suo ruolo di presidente della Commissione Cultura. “Personifica la cittadinanza di Alessandria è non può parlare in questo modo. Chiediamo a sindaco, giunta e maggioranza di prendere i provvedimenti adeguati”.