Home News Michele Bravi | chiesto il patteggiamento per l’incidente del 2018

Michele Bravi | chiesto il patteggiamento per l’incidente del 2018

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:41
CONDIVIDI

Michele Bravi patteggiamento: gli avvocati del cantante avanzano richiesta ad un anno e mezzo per l’incidente di fine 2018 che coinvolte il giovane.

michele bravi patteggiamento
Incidente Michele Bravi patteggiamento FOTO viagginews

Michele Bravi chiede il patteggiamento in aula di tribunale per la vicenda dell’incidente che lo vide coinvolto nel 2018. Era il 22 novembre quando il giovane cantante restò coinvolto in un sinistro che portò purtroppo alla morte di una donna di 58 anni.

LEGGI ANCHE –> Bravi, haters come avvoltoi: “Assassino” – FOTO

La vittima si trovava in sella ad una moto e rimediò delle lesioni talmente gravi da portarla al decesso. Giovedì 23 gennaio 2020, di mattina, si è tenuta a Milano una udienza dove i legali di Michele Bravi hanno inoltrato richiesta per patteggiare ad un anno e mezzo. Presenti anche alcuni esponenti della Associazione italiana familiari e vittime della strada. Proprio l’associazione ha chiesto di potersi costituire parte civile nel procedimento. Il giudice di turno ha disposto una nuova udienza, che avverrà il prossimo 11 marzo.

LEGGI ANCHE –> Verissimo oggi ospite Bravi

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Michele Bravi patteggiamento, il cantante intanto sta tornando sui social

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Oggi alle 16:00 andrà in onda la prima intervista di Michele a @verissimotv #verissimo. Ph: @gianfrancobusanca

Un post condiviso da Michele Bravi (@michelebravi) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Ph: @gianfrancobusanca

Un post condiviso da Michele Bravi (@michelebravi) in data:

LEGGI ANCHE –> Michele Bravi, la Procura di Milano ha deciso: “A processo per omicidio stradale”

(screenshot video)