Donna scomparsa | il marito indagato fa perdere le sue tracce

Una donna scomparsa lo scorso ottobre, ed ora anche il marito. L’uomo fa perdere volontariamente le proprie tracce, era indagato.

donna scomparsa samira
Il marito indagato per la sparizione di una donna scomparsa sparisce a sua volta FOTO viagginews

Non è più reperibile Mohamed Barbri, marito della donna scomparsa ad ottobre. Lei si chiama Samira El Attar e da svariate settimane non si sa più che fine abbia fatto. La coppia viveva assieme a Stanghella, piccola località situata in provincia di Padova.

LEGGI ANCHE –> Cadavere Albarella | affiora dalle acque | ipotesi su chi sia

Ben presto, in merito alla sparizione di Samira, il nome di Barbri era finito nel registro degli indagati. Ora però lui ha fatto perdere a sua volte le proprie traccia, allontanandosi dal proprio domicilio. La fuga sarebbe avvenuta mercoledì 1° gennaio, in bici, di mattina presto. L’uomo ha portato con sé i documenti e ha lasciato il figlio di 4 anni avuto dalla donna scomparsa proprio dai genitori di quest’ultima. A loro avrebbe detto che aveva delle faccende da sbrigare e che avrebbe fatto ritorno dopo qualche ora. Invece quello è stato l’ultimo avvistamento di Barbri. Il suo telefono cellulare ha dato segnali di presenza in zona da parte dell’uomo fino alle 17:00. Poi il dispositivo è risultato spento.

LEGGI ANCHE –> Mollie Fitzgerald | ha ucciso la madre | aveva recitato in Capitan America

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

Donna scomparsa, la sparizione del marito indagato sembra una ammissione di colpa

Per le forze dell’ordine questo avvenimento sembra possa essere alquanto significativo. Potrebbe testimoniare infatti una responsabilità diretta da parte del marito in merito a quella che è la vicenda di sua moglie. Samira aveva 43 anni ed è scomparsa nel nulla il 21 ottobre 2019. Lei e Barbi hanno anche un’altra figlia più piccola. La donna aveva accompagnato la piccola all’asilo per poi fare visita ad una vicina di casa. Da allora non se ne è saputo più niente. Ci sono anche state delle ricerche atte a ritrovarne il corpo, che però non hanno condotto ad alcun risultati. Per quanto riguarda Mohamed Barbri, sul suo capo pendono dei sospetti per omicidio e per occultamento di cadavere da parte della Procura di Rovigo.