Home News Cancellati 180 voli a Capodanno: sciopero aereo, orari e come ottenere il...

Cancellati 180 voli a Capodanno: sciopero aereo, orari e come ottenere il rimborso

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:53
CONDIVIDI

Sciopero Germanwings: cancellati 180 voli, cosa fare, orari dello stop e come cercare di ottenere un rimborso.

sciopero-germanwings-orari-cosa-fare-rimborso (2)
iStock

Brutte notizie per chi deve volare in questi giorni di Capodanno 2020, si prospettano giornate intense e difficili per tutti i viaggiatori. È iniziato infatti uno sciopero aereo di tre giorni del personale di cabina della compagnia aerea del gruppo Lufthansa, Germanwings che causerà non pochi disagi a tutti i passeggeri. Saranno cancellati oltre 180 voli e il disagio per i passeggeri è praticamente annunciato e certo. In queste ore infatti sono moltissime le persone che vogliono partire per una vacanza il 31 dicembre e sono tante anche le persone che stanno cercando di tornare a casa per trascorrere l’inizio del nuovo anno con amici e parenti.

Sciopero aereo Germanwings: cosa sapere

180 voli è il numero presunto di voli che saranno cancellati per via dello sciopero della Germanwings che inizia oggi e dura per ben tre giorni. Difficili i collegamenti quindi tra Germania e Austria, ma il sindacato che ha indetto lo sciopero lo ha definito necessario perché non ci sono state evoluzioni sulla vertenza contrattuale, in un dibattito che va avanti ormai da mesi e che sembra giungere ad un punto morto.

Cosa fare in caso di sciopero aereo?

Cosa fare allora in caso di agitazione del personale aereo? Quando si può richiedere un risarcimento? Come prima cosa potrete chiedere un risarcimento qualora il vostro volo sia effettivamente nelle ore di sciopero e voi vi eravate presentati puntuali al check-in. In caso di disservizio aereo per uno sciopero è poi importante conservare tutti gli scontrini e le ricevute e chiedere assistenza a terra. Il risarcimento però in caso di sciopero non è obbligatorio come invece succede in caso di cancellazione del volo, ritardo o overbooking. Non conta nemmeno che lo sciopero sia stato indetto con poco preavviso, o annunciato da tempo. In questo caso il diritto al rimborso decade.

Posso avere il rimborso del biglietto?

Esistono però delle eccezioni. Se vi trovate in UE e la sede operativa del volo è in Europa potreste provare a chiedere il rimborso. I casi eccezionali sono:

sciopero-germanwings-orari-cosa-fare-rimborso (2)
Pixabay
  • Il volo non rientra nella fascia oraria dell’agitazione, ma viene cancellato come conseguenza.

Ricordate poi che se il vostro volo aereo viene cancellato per colpa di uno sciopero potrete cambiare  il mezzo di trasporto con cui viaggiate. Dovrete solo far convertire o stornare il biglietto presso la vostra compagnia aerea senza costi, anche online.