Robbie Williams, chi è: età, vita privata e carriera del cantante inglese

Robbie Williams, chi è: vita privata e carriera del band boy che, staccatosi dalla band, ha raggiunto il successo.

Robbie Williams (Fonte: Getty Images)

Proveniente da una delle tantissime boy band degli anni ’90, è uno dei pochi cantanti che hanno sfondato anche da solisti: nel bene e nel male, ha sempre fatto parlare di sé.

Leggi anche –> Robbie Williams, la rivelazione choc: “Ho una grave malattia mentale”

Robbie Williams: biografia e vita privata

Robbie Williams (Fonte: Getty Images)

Robert Peter Williams è nato a Stoke, nello Staffordshire in Regno Unito, il 13 febbraio 1974. I suoi genitori, una fioraia e un attore teatrale, divorziarono quando Robbie aveva solo quattro anni: questo evento segnò per sempre la vita del cantante, che è stata piuttosto tumultuosa. In passato il cantante ha sofferto di depressione, forse causata anche dalla forte dipendenza dalla droga, alcol e altre sostanze stupefacenti. Nel 2006 Williams ha iniziato una relazione con l’attrice americana Ayda Field, con cui si è fidanzato nel 2009 e poi sposato nel 2010, a Beverly Hills. A settembre del 2012 è nata la prima figlia della coppia, Theodora Rose Williams, seguita dopo poco più di due anni da Charlton Valentine Williams. L’ultima arrivata in famiglia, Colette Josephine, è nata circa un anno fa, a settembre 2018, da una madre surrogata.

Potrebbe interessarti anche –> Canzoni di Natale 2019: il nuovo album di Robbie Williams

Robbie Williams: carriera

La carriera artistica di Williams è iniziata nel 1990, dentro la boy band britannica “Take That”. La band era molto popolare, ma il carattere ribelle di Robbie creava non pochi problemi all’armonia del gruppo: i produttori del quintetto decisero che il temperamento di Williams avrebbe rovinato l’immagine di “bravi ragazzi” del gruppo, e lo cacciarono nel 1995. Poco dopo l’intera band si sciolse. Nonostante la rottura violenta Robbie provò a riallacciare i contatti con il resto del gruppo nel 2010, ma il tentativo non funzionò e lui riprese la carriera da solista, che lo portò al successo. Dopo la pubblicazione del suo primo album “Life thru a lens” nel 1997, il percorso musicale di Williams è stato tutto una discesa. I suoi singoli più amati sono stati “Candy”, “Angels”, “She’s the one” e “Feel”. Oltre al disco di debutto, inoltre, ricordiamo “Escapology” (2002), “Reality killed the video star” (2009), “Intensive care” (2005) e l’ultimo “The heavy entertainment show” (2016). Nel 2018 è stato uno dei giudici di X-Factor UK. Quest’anno Robbie Williams ha pubblicato “The christmas present”, il suo primo album natalizio.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!