Fedez choc su Ferro: “Tiziano non è che me lo ficchi?’

Tiziano Ferro ha fatto velatamente riferimento al testo di una canzone di Fedez come esempio di bullismo, ecco cosa ha risposto il rapper di Buccinasco.

Da quando ha fatto coming out, Tiziano Ferro ha deciso di ergersi a difensore dei diritti degli omosessuali. Il cantante sa per esperienza personale che ancora oggi, nonostante i passi avanti fatti, c’è ancora una lunga strada prima che ci sia un’accettazione completa. Per questo motivo utilizza sia le proprie canzoni che gli spazi comunicativi per lanciare messaggi contro l’omofobia ed il bullismo.

In occasione della presentazione dell’album ‘Accetto Miracoli‘, Tiziano Ferro ha rivelato di essere stato vittima di bullismo quando aveva 18 anni. Quindi ha attaccato quelli che, essendo idoli dei più giovani, hanno un peso specifico sui loro comportamenti. A questi contesta il fatto che nei loro testi alimentino la cultura del bullismo: “Il fatto che un idolo dei ragazzini possa prendermi in giro su certe tematiche è un atto di bullismo”. Il riferimento velato è ad una canzone di Fedez del 2011 intitolata ‘Tutto il contrario’. Nel testo il rapper dice: ” Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing, ora so che ha mangiato più wurstel che crauti. Si era presentato in modo strano con Cristicchi ‘Ciao sono Tiziano non è che me lo ficchi?”.

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI

La risposta di Fedez a Tiziano Ferro: “Mi dispiace si sia offeso, ma non sono omofobo”

Tiziano FerroVenuto a conoscenza delle parole del collega, Fedez ha deciso di rispondere per chiedere scusa a Tiziano. Il rapper di buccinasco lo ha fatto tramite una story di Instagram in cui esordisce dicendo: “Mi stupisco che si faccia riferimento a un testo scritto una decina di anni fa. Mi stupisce il tempismo”. Detto questo il rapper si giustifica dicendo: “A 19 anni ci si esprime in altri modi. Cantare ‘Mi interessa che Tiziano Ferro abbia fatto outing’ esprime bene quello che penso delle preferenze sessuali di una persona: sono accessorie”. Infine respinge le accuse di omofobia: “Io e l’omofobia abbiamo sempre viaggiato paralleli. Anche con Mika abbiamo fatto cose contro l’omofobia”. Quindi si offre per un progetto congiunto contro il  fenomeno: “Sul tema omofobia e bullismo possiamo trovarci d’accordo. E possiamo anche fare qualcosa di concreto”.

Fedez